venerdì 27 Gennaio 2023
HomeSanitàDialisi peritoneale, l’Asl Napoli 3 Sud attiva l’agenda Cup

Dialisi peritoneale, l’Asl Napoli 3 Sud attiva l’agenda Cup

Dialisi peritoneale, l’Asl Napoli 3 Sud attiva l’agenda Cu

L’Asl Napoli 3 Sud diretta da Giuseppe Russo, direttore sanitario Elvira Bianco, amministrativo Michelangelo Chiacchio, ha creato e attivato l’agenda presso il Centro Unico di Prenotazione per prestazioni di dialisi peritoneale domiciliare afferenti al Catalogo Regionale.

Dunque, è già possibile per gli assistiti residenti sul territorio Asl Napoli 3 Sud, affetti da insufficienza renale cronica che necessitano di effettuare terapia dialitica peritoneale al domicilio, muniti di piano terapeutico ed impegnativa, recarsi presso gli sportelli Cup del distretto di appartenenza per effettuare l’accesso diretto (senza prenotazione) nell’agenda Farmacia dialisi peritoneale domiciliare peritoneale primo accesso.

La dialisi peritoneale effettuata a domicilio rispetto a all’emodialisi tradizionale rappresenta per il paziente, oltre ad un vantaggio clinico, anche più libertá ed autonomia. Mentre per il sistema sanitario nazionale una riduzione di costi significativa. Nonostante queste potenzialità in tutta Italia è sottoutilizzata (solo per il 10 per cento) per problemi culturali, informativi e organizzativi.

Il percorso omogeneo attivato dall’Asl Na 3 Sud riduce il disagio per il paziente, favorisce l’integrazione dei serizi territoriali con l’equipe ospedaliera e contribuisce allo sviluppo ulteriore della metotodica domiciliare. Consente, inoltre, una corretta registrazione a garanzia della tracciabilità, della trasparenza e contabilizzazione della prestazione.

Distretto 34 – Portici

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Portici

Distretto 48 – Brusciano

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Brusciano (per effettuare l’accesso diretto l’assistito dovrà recarsi allo sportello Cup del distretto 48 di Somma Vesuviana)

Distretto 49 – Nola

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Nola

Distretto 50 – Cercola

Farmacia Brusciano accesso domiciliare dialisi peritoneale Cercola

Distretto 52 – San Gennarello di Ottaviano

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale San Gennarello di Ottaviano (per effettuare l’accesso diretto l’assistito dovrà recarsi allo sportello Cup del distretto 52 di Ottaviano)

Distretto 53 – Castellammare

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Castellammare di Stabia

Distretto 54 – San Giorgio a Cremano

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale San Giorgio a crema

Distretto 55 – Ercolano

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Ercolano

Distretto 56 – Torre Annunziata

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Torre Annunziata

Distretto 57 – Torre del Greco

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Torre del Greco

Distretto 58 – Gragnano

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Gragnano

Distretto 59 – Sant’Agnello

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale Sant’Agnello

Ospedale di Nola

Farmacia primo accesso domiciliare dialisi peritoneale ospedale di Nola

Ospedale San Leonardo – Castellammare di Stabia

Farmacia primo accesso dialisi peritoneale ospedale San Leonardo Castellammare di Stabia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti