lunedì 1 Giugno 2020
Home Politica Dimissioni e crepe in maggioranza, Fiengo: "Scelta per il bene di Cercola"

Dimissioni e crepe in maggioranza, Fiengo: “Scelta per il bene di Cercola”

CERCOLA. Le dimissioni del sindaco Vincenzo Fiengo sono state spinte dalle divergenze nate all’interno della sua maggioranza: “Ridare l’opportunità ai cittadini di potersi esprimere nuovamente” la sua prima dichiarazione.

Come un fulmine a ciel sereno per i cercolesi sono arrivate le dimissioni del primo cittadino Vincenzo Fiengo. A darne notizia è stato proprio il sindaco con un post su Facebook.

Cercola. Il sindaco Fiengo si dimette: l’annuncio su Facebook

- Advertisement -

Fiengo ha poi confermato ciò che ha scritto qualche ora fa sui social: “ha rassegnato le dimissioni” e la decisione è stata presa per le divergenze politiche sorte all’interno della sua maggioranza. Il primo cittadino cercolese poi chiarisce: “Stamattina ho presentato le dimissioni, la mia responsabilità è di fronte ad ogni singolo cittadino”. Il suo passo è stato dettato da contrasti politici, che lui elegantemente definisce “visioni diverse all’interno della maggioranza”. Fiengo continua: “Quando non si superano è opportuno ridare l’opportunità ai cittadini di potersi esprimere nuovamente” e conclude: “ringrazio tutti i cittadini che mi stanno dimostrando il loro affetto, grande gratificazione per me, che mi porta a ponderare bene qualsiasi tipo di scelta che sarà sempre animata nell’interesse del bene comune di Cercola”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Lettera per il Comune: “Al Casamale spaccio, inciviltà e degrado. Quanto costa la dignità?”

Somma Vesuviana. Riceviamo una lettera da una nostra lettrice, Anna Esposito, che segnala alcuni disagi del borgo antico Casamale sottolineando come giovani imprenditori...

Il Nisida Live Festival resiste con la mostra “Quarantena” sulla rivista EFFE

Dieci fotografi per raccontare il tempo sospeso all'ombra del Vesuvio Il Nisida Live Festival resiste. A causa del coronavirus non è stato possibile offrire lo...

Cultura napoletana, il format di Lucio Ciotola e Salvatore Giordano

NAPOLI. La cultura napoletana come "Cura animae" durante la pandemia: "Na sera pe' viche 'e Napule". Nelle ultime settimane il termine "live" è utilizzato con...

Orari locali a Napoli, il Tar accoglie il ricorso di De Luca

NAPOLI. Il Tar della Campania ha accolto il ricorso della Regione Campania contro l'ordinanza del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Sospesa, dunque, l'ordinanza...

Crollo in uno stabile a Napoli. Morti due operai

NAPOLI. Crollo in uno stabile in ristrutturazione a Napoli, morti due operai. carabinieri e Vigili del Fuoco sul posto. Si cercano feriti. Sono stati estratti dalle...
- Advertisment -