martedì 27 Ottobre 2020
Home Cronaca Dipendente ASIA preso a bastonate da 20enne. Aggressore denunciato

Dipendente ASIA preso a bastonate da 20enne. Aggressore denunciato

NAPOLI. Scampia, stanco di aspettare la raccolta dei rifiuti aggredisce l’operatore con un bastone.

Aggredito mentre era impegnato nel servizio della raccolta rifiuti, vittima un dipendente della società A.S.I.A. L’aggressore, un 20enne del posto e già noto alle Forze dell’ordine, stufo di aspettare le operazioni di raccolta, con un bastone che aveva in auto ha colpito prima alle gambe del dipendente e poi ha distrutto il finestrino dell’ autocompattatore. La vittima è stata trasportata all’Ospedale San Giovanni Bosco, se la caverà con 7 giorni di prognosi. Il 20enne è stato denunciato dai carabinieri della Stazione Quartiere 167 per interruzione di un servizio pubblico o di pubblica necessità, per lesioni e danneggiamento.

- Advertisement -

 

 

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Cambia ordinanza, in Campania ok all’asporto fino alle 22,30

NAPOLI - In Campania sarà possibile l'asporto, ma fino alle 22.30. Un'ordinanza di rettifica del provvedimento adottato dal governatore Vincenzo De Luca rende noto...

Nasce l’intergruppo parlamentare “Infanzia e Adolescenza”. Tutte le info

ROMA. Dalla pagina social del parlamentare Paolo Siani. "Nasce l’Intergruppo Parlamentare ‘Infanzia’ con l’intento di marcare in maniera più decisa l’azione parlamentare sui temi legati...

Scuola, mobilità e ristorazione. L’ultima ordinanza della Regione Campania

NAPOLI. Coronavirus, l’ordinanza n. 85 del 26/10/2020 contiene misure per la prevenzione e il contenimento dell’epidemia da COVID-19, in particolare sui temi della scuola,...

Ruba zaino di un operaio a Ponticelli e fugge. Arrestato 22enne

NAPOLI. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per furto Salvatore Imparato, 22enne di Ponticelli già noto alle forze dell'ordine. Il giovane...

La lettera: “Ho i sintomi del Covid, attendo tampone da 5 giorni”

Somma Vesuviana. Gentile redazione, vorrei che pubblicaste la mia lettera con la speranza che segnalare i casi come il mio servano a far capire...
- Advertisment -