sabato 25 Giugno 2022
HomePoliticaDopo la scissione Conte rassicura Draghi: "M5s sostiene il governo"

Dopo la scissione Conte rassicura Draghi: “M5s sostiene il governo”

Il giorno dopo la scissione di Luigi Di Maio, mentre in Aula nasce il gruppo Insieme per il Futuro che fa capo al ministro degli Esteri, il leader del M5s Giuseppe Conte assicura il proprio appoggio al governo Draghi.

“Il sostegno a Draghi non è in discussione”, ha detto Conte parlando con i cronisti fuori dalla sede del partito.

Se ho mai pensato di lasciare la guida del Movimento? E per quale motivo?”, ha detto.

Parlando della risoluzione al Senato, “anche ieri che con la risoluzione chiedevamo maggiore coinvolgimento delle Camere, come è normale in ogni democrazia parlamentare, siamo stati messi molto in difficoltà ma il nostro appoggio non è venuto meno”, ha affermato Conte.

Nel primo pomeriggio il presidente della Camera Roberto Fico è arrivato nella sede del M5s per incontrare Conte. Usciti dalla sede del Movimento, i due esponenti pentastellati si sono poi fermati in un locale in piazza della Torretta per un colloquio .Con loro anche alcuni parlamentari, tra cui Vito Crimi, Paola Taverna, Ilaria Fontana, Roberta Lombardi, Nunzia Catalfo, Alessandra Maiorino, Massimo Castaldo Riccardo Ricciardi e Mario Turco.

In mattinata, invece, Fico ha annunciato il Aula alla Camera la costituzione del gruppo Insieme per il Futuro, la nuova componente che fa capo a Luigi Di Maio e di cui fanno parte tutti i deputati che hanno lasciato il Movimento Cinque Stelle.

 

Il leader di Insieme per il Futuro, Luigi Di Maio, riunirà domani l’assemblea congiunta dei parlamentari della nuova formazione. La riunione è programmata per domani alle 14.30.

“Il Movimento rimarrà la prima forza politica ad occuparsi di tutti quei temi, dalla giustizia sociale alla transizione ecologica, che fanno parte dell’ossatura del Movimento 5 stelle”.

 

Articoli recenti