mercoledì 17 Agosto 2022
HomeCronacaDuplice arresto: presa coppia di ladri, uno finisce in ospedale

Duplice arresto: presa coppia di ladri, uno finisce in ospedale

CERCOLA. Duplice arresto in viale Michelangelo dove una coppia di ladri – di cui uno finito al pronto soccorso – stava tentando di introdursi all’interno di una palazzina privata.

Lo stabile, abitato da diversi parenti, tra l’altro era già stato “visitato” due volte in una settimana. I proprietari, quando hanno avvertito dei rumori sospetti all’esterno dell’abitazione la notte tra sabato e domenica scorsi – per l’ennesima volta – hanno  avvertito il 112 dando così il tempo ai carabinieri di arrivare sul posto e sorprendere finalmente i ladri. Così è stato. I carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Torre del Greco sono intervenuti in pochi minuti sorprendendo i due malviventi mentre tentavano di introdursi all’interno dello stabile. Alla vista dei militari i ladri sono fuggiti, uno è stato subito bloccato, Gennaro De Felice, 38 anni, di Ercolano già noto alle forze dell’ordine. Questi vistosi accerchiato per sfuggire ai militari e prima ancora al probabile linciaggio delle persone del posto, ha cercato di liberarsi e nella fuga si sarebbe ferito procurandosi ferite lacero contuse al volto e alla testa. Necessario l’intervento del 118 che lo ha portato all’ospedale Maresca di Torre del Greco dove è stato medicato sotto strettissima sorveglianza. Nel frattempo è stato bloccato e arrestato il complice, Vincenzo Cefariello, 39 anni, anche lui già noto che era fuggito con la Fiat 600 dell’amico. Fuga breve: i carabinieri della tenenza di Ercolano lo hanno intercettato su via Pugliano. Nell’auto perquisita sono stati trovati diversi arnesi da scasso.

 

 

di Patrizia Panico – fonte Il Mattino area sud-costiera

Articoli recenti