lunedì 24 Giugno 2024
HomeFacimm Ammuin!"...e sono Felice", il nuovo cortometraggio di Fulvio Signore

“…e sono Felice”, il nuovo cortometraggio di Fulvio Signore

NOLA: “…e sono Felice”: questo il titolo del cortometraggio girato a Nola con il patrocinio del Comune e che sarà proiettato, in forma privata, domenica 25 novembre 2007 alle 20.30 nel salone della Parrocchia Maria Santissima della Stella in via San Paolo Belsito. Il tema affrontato è quello del rapporto di amicizia tra alcuni ragazzi, da poco maggiorenni, che hanno appena lasciato i banchi delle superiori e si apprestano ad affrontare il mondo universitario. Anche il sindaco di Nola, Felice Napolitano, assisterà alla proiezione del cortometraggio che nel 2008 parteciperà a Roma alla “Festa del Corto”. In sala non mancherà il regista, il mariglianese Fulvio Signore, già noto agli amanti del genere per le sue precedenti produzioni e per avere già vinto in passato numerosi premi . Signore ha, inoltre, partecipato al Cinefestival di Scafati del 2006 dove si è classificato primo con il corto dal titolo “Bisognerebbe scegliere” e nel 2007 ha partecipato al “Corto Sicuro”, la rassegna di cortometraggi aventi per tema la sicurezza sul lavoro, promossa dall’ Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi del Lavoro (ANMIL).

Mina Spadaro

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche