venerdì 17 Settembre 2021
HomePoliticaElezioni comunali, Trecase, Movimento Popolare Campano candida Salvatore Napodano a sindaco

Elezioni comunali, Trecase, Movimento Popolare Campano candida Salvatore Napodano a sindaco

TRECASE. Il Movimento Popolare Campano punta su Salvatore Napodano per dare la scalata alla poltrona più importante del Comune di Trecase (Napoli), dove si vota, il 25 maggio, per il rinnovo dell’amministrazione comunale.

Classe 1976, consulente per l’assessorato al Turismo della Regione Campania, esperto in turismo culturale (master rilasciato dall’Università Federico II di Napoli) e già consigliere comunale, sarà dunque Napodano il candidato sindaco per lo schieramento politico capitanato dal senatore Pietro Langella.
Il lancio della candidatura è avvenuto nel corso di una manifestazione che si è tenuta a Trecase, alla presenza del leader campano del Mpc, senatore Langella, del presidente e del segretario provinciale dello schieramento centrista, Massimo Filoia e Luigi Sorianiello (entrambi consiglieri provinciali a Napoli).
“Puntiamo al rinnovamento della classe dirigente e ad un nuovo modo di concepire la politica, che sia veramente intesa come servizio per il cittadino” ha spiegato Salvatore Napodano sottolineando come nella liste dei candidati al Consiglio comunale che lo sosterranno: “non ci sarà spazio per vecchi nomi e cariatidi del sistema politico locale”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti