giovedì 23 Settembre 2021
HomePoliticaElezioni, l'editore Gino Giammarino candidato sindaco di Napoli

Elezioni, l’editore Gino Giammarino candidato sindaco di Napoli

Napoli. É in campo per le amministrative di autunno leditore e giornalista Gino Giammarino, candidato sindaco della città. Con due liste civiche, una frutto di un progetto socio culturale iniziato da tempo e un’altra che mira al recupero delle tradizioni dell’identità meridionale e della tutela dell’ambiente, Giammarino scende in campo con un team femminile perchè «Nelle donne credo molto di più degli uomini» dice. Il suo obiettivo è chiaro, entrare a palazzo San Giacomo e rivoluzionare Napoli. Tra gli ambiziosi progetti c’è quello di trasformarla in “città green”: «Non è possibile che Napoli sia tra le poche città ad avere ancora i taxi diesel. Durante il lockdown da Posillipo si sentiva l’odore del mare e della Solfatara, grazie all’assenza di smog. Una riprova che dobbiamo mirare a trasformare la città a tutelarla, partendo proprio dall’ambiente» commenta l’editore partenopeo. Per i fondi del“Recovery found” tanto attesi, Giammarino spiega sarcasticamente: «Se l’idea del futuro sindaco è quella solo di gestirli, allora va bene anche un commercialista. Noi invece vogliamo investirli affinchè producano un volàno di sviluppo per la città. Bisogna avere una progettualità ventennale, abbiamo idee rivoluzionarie per Napoli» poi dichiara:«vogliamo snellire la burocrazia, per quello che possiamo a livello comunale, dando spazio alle imprese». Rinnovare la città di Parthenope ma preservando la tradizione, è l’obiettivo del candidato. Un rinnovamento non solo amministrativo, laddove gli sia concesso dal governo centrale, ma un totale riammodernamento strutturale per rendere Napoli al pari delle altre capitali europee. Chiediamo a Giammarino come ha intenzione di condurre l’accesissima campagna elettorale: «Pulita, senza polemiche. Sono un uomo di cultura e rispetto i miei avversari politici, non è mia intenzione parlare male di loro, nei prossimi mesi spiegherò il mio programma e darò voce e risalto alla mia squadra. Ho intenzione di presentare gli assessori prima delle elezioni, proprio per dimostrare che non facciamo accordi politici sottobanco con nessuno». Una “filosofia della politica”, quindi, il vessillo che Giammarino metterà in campo per arrivare insieme alla sua squadra al governo cittadino.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti