venerdì 21 Gennaio 2022
HomeAttualitàEmergenza Covid, Gori: 'Accesso agli sportelli solo su prenotazione'

Emergenza Covid, Gori: ‘Accesso agli sportelli solo su prenotazione’

Ercolano. Sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria Gori sta seguendo con grande attenzione gli sviluppi legati all’andamento dei contagi e alla diffusione del virus Covid-19. Al fine di tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini e del proprio personale, l’azienda comunica che a partire dal prossimo mercoledì 12 gennaio, e fino a nuova comunicazione, l’accesso agli sportelli potrà avvenire solo su prenotazione, da effettuarsi attraverso la pagina denominata “Sportelli: nuove modalità” presente sul sito www.goriacqua.com

Restano invariati gli orari di apertura dei punti di contatto:

  • Nocera Inferiore, operativo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00;
  • Pomigliano d’Arco, operativo dal martedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30;
  • Torre del Greco, operativo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00.

 

È sempre attivo, inoltre, il servizio di Videochiamata per l’esecuzione di pratiche commerciali a distanza, anch’esso prenotabile attraverso la pagina denominata “Sportelli: nuove modalità” presente sul sito www.goriacqua.com

Si ricorda, infine, che registrandosi all’Area Clienti MyGori e scaricando l’APP MyGori, disponibile per iOs e Android, si possono effettuare tutte le operazioni di sportello in pochi click.

In alternativa, è possibile contattare il Numero Verde Commerciale 800900161 (gratuito da rete fissa) e 0810206622 (da rete mobile). Gli operatori rispondono dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 17:30 ed il sabato dalle 09:00 alle 13:00.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti