mercoledì 8 Febbraio 2023
HomeSenza categoriaEmergenza Ischia, la solidarietà degli Ordini dei Commercialisti della Campania

Emergenza Ischia, la solidarietà degli Ordini dei Commercialisti della Campania

ISCHIA. L’immane tragedia avvenuta ad Ischia non lascia nessuno indifferente.
Ad attivarsi per i Colleghi ed i Cittadini dell’Isola Verde tutti gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della Campania.
I Presidenti Mario Lariccia – Avellino ; Fabrizio Russo – Benevento; Pietro Raucci – Caserta; Eraldo Turi – Napoli, Francesco Matacena – Napoli Nord; Umberto Mauriello – Nocera Inferiore; Felice Rainone – Nola; Agostino Soave – Salerno; Antonio Oliviero – Torre Annunziata; Carmine Santangelo – Vallo della Lucania; dichiarano: “Siamo pronti ad essere operativi per quanto accaduto e sta accadendo ad Ischia. In un momento in cui il lavoro dei Commercialisti è oltremodo pressante, attese le imminenti scadenze, è necessario un intervento del Governo. Il Consiglio dei Ministri ha già comunicato la proroga di alcune scadenze fiscali.
In piena condivisione con il Presidente Elbano de Nuccio, siamo pronti a dare una mano concreta a chi sta vivendo queste ore drammatiche”.
Il Consiglio Nazionale ha avviato una raccolta fondi con la Communitas Onlus per sostenere le Famiglie e i Colleghi colpiti dal drammatico evento.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti