mercoledì 21 Aprile 2021
HomeCultura e SpettacoliEnzo Avitabile ospite a Sanremo, con Fiorello omaggio a Carosone

Enzo Avitabile ospite a Sanremo, con Fiorello omaggio a Carosone

Sanremo. Il cantautore e compositore partenopeo Enzo Avitabile ospite al Festival di Sanremo mercoledì prossimo, duetterà con Fiorello in un omaggio a Renato Carosone. Con loro anche i Bottari di Portico (Caserta), ensemble di percussionisti che suonano botti, falci e tini riprendendo una antica tradizione di Terra di Lavoro, che scandisce arcaici ritmi processionali. Il 3 marzo, nel corso della seconda serata del 71° Festival della Canzone Italiana, Avitabile e Fiorello accompagnati dall’Orchestra del festival e dai Bottari eseguiranno una rilettura di “Caravan Petrol”, brano di Carosone pubblicato nel 1958 insieme a “‘O Sarracino”. Avitabile ritorna sul palco dell’Ariston a distanza di 3 anni dalla sua prima partecipazione al Festival, nel 2018 con il brano “Il coraggio di ogni giorno”, insieme con Peppe Servillo degli Avion Travel. Questa volta non sarà in gara ma parteciperà come ospite portando un classico della canzone napoletana riletto in chiave contemporanea. “Tornare a Sanremo mi riempie di gioia – dice Avitabile – eseguire al festival un brano di Carosone con il mio amico Fiorello è una grande emozione. Renato Carosone è stato un precursore, un maestro. Ha anticipato generi e stili e accolto linguaggi differenti nella sua musica che non ha età. Mi piaceva rendergli omaggio a 20 anni dalla sua morte e a 101 dalla sua nascita. Viva Carosone”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti