mercoledì 17 Agosto 2022
HomeAppuntamentiEventi natalizi sicuri, a S.Anastasia green pass rafforzato e tampone negativo

Eventi natalizi sicuri, a S.Anastasia green pass rafforzato e tampone negativo

Sant’Anastasia. Eventi in sicurezza

Misure straordinarie per il concerto di Capodanno, a Sant’Anastasia si anticipano, per accedere allo spettacolo che si terrà al cineteatro Metropolitan di via D’Auria, le precauzioni volute dal Governo che
andranno in vigore solo il 10 gennaio. «Dobbiamo essere responsabili,
non ipocriti – dice il sindaco Carmine Esposito – rispettiamo il lavoro degli artisti e di coloro che hanno lavorato per preparare gli eventi,
quanto rispettiamo il lavoro di ristoratori, supermercati, negozi. Chi vorrà intervenire al Concerto di sabato 1 gennaio 2022 dovrà aver fatto il tampone entro le 48 ore precedenti ed aver ricevuto la terza dose di vaccino, oltre ad indossare per tutta la durata dell’evento unam ascherina FFP2.Si chiama “Christmas time” la nuova rassegna di musica e spettacoli promossa dal Comune di Sant’Anastasia con il contributo della Città Metropolitana di Napoli. Una prima edizione – alla quale hanno lavorato
gli assessori Veria Giordano (Cultura) e Cettina Giliberti (Eventi e Spettacolo) all’insegna delle più tipiche tradizioni legate a questi
particolari giorni di festa. Si parte, infatti, alle 20 del 1 gennaio 2022 al il Cinema Teatro Metropolitan con il concerto di Capodanno del
tenore Raffaele Abete, accompagnato al pianoforte da Riccardo Serenelli,
dal soprano Raffaella Di Caprio, dal baritono Francesco Auriemma e con la presenza – come special guest – del maestro Luca Violini. La serata rappresenta un omaggio a Caruso e ai tenori del XX secolo. Domenica 2 gennaio, invece, appuntamento con Christmas in gospel, alle 20:30, nella suggestiva cornice della chiesa di Santa Maria La Nova. La chiusura della rassegna è affidata all’evento dal titolo Christma sumircus artist and dreams rivolto ai più piccoli e alle famiglie.L ’evento si svolgerà di mattina il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio,dalle ore 10 alle 13 lungo le vie cittadine. Uno spettacolo di artisti di strada colorerà la piazza cittadina con dovut e precauzioni e distanziamento.  L’ingresso agli eventi è gratuito con green pass obbligatorio e mascherina ffp2, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

•       Solo per il concerto di Capodanno è richiesto il Green Pass rafforzato
(tre dosi di vaccino), un tampone con referto negativo eseguito nelle 48
ore precedenti e la mascherina FFP2.
La rassegna è realizzata con il contributo della Città Metropolitana di
Napoli – ed è una iniziativa contro il “sistema della camorra”.

Articoli recenti