giovedì 25 Luglio 2024
HomeAttualità"Famiglie Insieme" domenica in piazza Madonna Dell' Arco

“Famiglie Insieme” domenica in piazza Madonna Dell’ Arco

SANT’ANASTASIA. Dopo i festeggiamenti per l’ incoronazione della Madonna, piazza Madonna Dell’ Arco sarà teatro, domenica 16 settembre, di un’ iniziativa di solidarietà rivolta a tutti i cittadini, e alle famiglie in particolare, che vorranno contribuire a sostenere progetti di adozione a favore di bambini del Vietnam. In appositi stand sarà disponibile materiale informativo e, tramite la proiezione di filmati, saranno illustrati i progetti attualmente in corso. Sarà possibile, inoltre, fare offerte per dolci, liquori e prodotti “fatti in casa”. L’ iniziativa, intitolata “Famiglie Insieme”, soddisfa l’esigenza di far conoscere una realtà territoriale che da anni opera in collegamento con il Movimento Famiglie Nuove e valorizzare la famiglia in quanto depositaria di valori da trasmettere e tramandare. “L’iniziativa – afferma il sindaco, Carmine Pone – volgendo lo sguardo a situazioni di disagio lontane dal nostro contesto, assegna alla famiglia, luogo primordiale di aggregazione e vero pilastro della società, un ruolo di primaria importanza per la nostra società”. Il movimento Famiglie Nuove nasce nel 1967 come espressione del Movimento dei Focolari di Chiara Lubich ed è una realtà presente ormai in tutto il mondo. Nei suoi quasi quarant’anni di vita ha lavorato per realizzare un nuovo modo di essere famiglia e per dar vita ad una nuova cultura familiare costruita secondo quattro principi fondamentali: educazione, formazione, socialità e solidarietà. Famiglie Nuove è, inoltre, una delle prime realtà associative in Italia ad aver messo in atto la forma semplice e diretta di cooperazione allo sviluppo denominata attualmente “Sostegno a Distanza” (SaD), col significato di una solidarietà specifica per l’infanzia svantaggiata di Paesi in via di sviluppo.
Mina Spadaro

Mina Spadaro

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche