venerdì 3 Febbraio 2023
HomeCronacaFidanzati in trasferta, appartati in auto per spacciare: arrestati

Fidanzati in trasferta, appartati in auto per spacciare: arrestati

SAN SEBASTIANO – MASSA. Fidanzati in trasferta appartati in auto ma per spacciare. Arrestati in flagranza Rosario Velotto, 30 anni di Napoli e la sua ragazza, Rosa Pagano, 27enne, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

La coppia si era spostata a San Sebastiano e forse non a caso ora che la piazza di spaccio ha liberato tre posti: dopo l’arresto dei fratelli Ciro e Simone Titas, di 26 e 24 anni e il vicino di casa Francesca Coppola, 26 anni tutti già noti alle forze dell’ordine –  i tre, di Massa di Somma, in manette dallo scorso fine settimana poiché responsabili di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. In casa anche ecstasy. I tre furono arrestati una settimana fa (3 marzo), dai carabinieri di San Sebastiano perché responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dall’ecstasy alla cosiddetta “polvere d’angelo”.
Nelle rispettive abitazioni i  tre avevano un po’ di tutto cocaina, o sostanza simile, hashish, marijuana, materiale per il confezionamento e, ovvio, un’agenda contenente nominativi degli assuntori. Questi ultimi, i più abituali, erano segnati in evidenza, poi c’erano gli occasionali e via dicendo. Droga e materiale per la preparazione delle singole dosi era tutto stipato in camera da letto. Per la maggior parte. Poi c’era il restante nel giardino dietro casa. A casa di Francesco Coppola i carabinieri della stazione di San Sebastiano al Vesuvio hanno trovato, oltre alla droga, anche 2mila euro in contanti. 

La coppietta è stata notata dai carabinieri della locale stazione in atteggiamento sospetto lungo via Libertà, strada panoramica, all’interno di una Fiat Punto. All’alt dei militari la donna ha finto di “sistemarsi” in realtà ha cercato solo di nascondere le diverse dosi di droga che avevano con loro per la vendita. Nel corso della perquisizione sono stati così rinvenuti (occultati nella borsa della donna) 10 “panetti” di hashish del peso complessivo di 971 grammi e 20 grammi di marijuana. Addosso a Rosario Velotto invece sono stati trovati 145 euro, suddivisi in banconote di vario taglio, sequestrati poiché probabile frutto dell’attività illecita. Droga e denaro sottoposti a sequestro. Per la coppia in arresto si attende il rito direttissimo.

 

di Patrizia Panico

 

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti