mercoledì 25 Maggio 2022
HomeCronacaFinge di essere un altro, carabinieri lo riconoscono e arrestano per evasione

Finge di essere un altro, carabinieri lo riconoscono e arrestano per evasione

Boscoreale. Sono le 22 di ieri a Boscoreale ed i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata notano un uomo sulla cinquantina a bordo di uno scooter. Lo fermano a via madre Teresa di Calcutta e gli chiedono la patente e la carta di circolazione. Dice di aver dimenticato i documenti, di chiamarsi Ciro Esposito e di essere di Napoli.
Il piano sembrava perfetto ma non aveva fatto i conti con un piccolo dettaglio: i carabinieri lo conoscevano. Lui infatti è un 53enne del posto già noto alle forze dell’ordine e tuttora sottoposto alla misura della detenzione domiciliare. Quei 2 carabinieri che lo hanno fermato sono andati a casa sua tanti volte per controllarlo ma lui probabilmente faceva caso alle divise più che ai volti. Abitudine che non riguarda i militari che lo hanno riconosciuto ed arrestato per evasione. Il 53enne è in attesa di giudizio e risponderà all’autorità giudiziaria anche dei reati di ricettazione (il mezzo sul quale era a bordo era stato appena rubato) e per aver fornito false generalità a un pubblico ufficiale.

Articoli recenti