giovedì 18 Agosto 2022
HomeComunicati stampaFinisce la spedizione della Campania al Trofeo delle Regioni

Finisce la spedizione della Campania al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa maschile allenata da Delfino Leone centra il 9° posto, mentre la femminile di Piscopo si piazza al 13°. Pasciari: “Soddisfatti sì ma non ci accontentiamo: lavoreremo per valorizzare i nostri talenti ancora di più”

Si è chiuso per le rappresentative campane il Trofeo delle Regioni 2022, tenutosi a Salsomaggiore Terme. Vittorie per Veneto nel maschile (3-1 sulla Toscana) e Lombardia nel femminile (3-0 sul Piemonte). Definite nella giornata di venerdì 1 luglio le posizioni delle selezioni della Campania, che hanno chiuso la loro avventura entrambe vittoriose nelle finali per il piazzamento: 9° posto per la Campania maschile allenata da coach Domenico Delfino Leone, 13° posto per la femminile di Antonio Piscopo. La competizione giovanile nazionale tornava in calendario dopo 2 anni di stop a causa dell’emergenza Covid-19. Nella prossima edizione, entrambe le rappresentative partiranno nella Pool A.

TORNEO FEMMINILE: Accompagnati dal consigliere regionale Luigi Saetta e allenate dal coach Antonio Piscopo, le ragazze della rappresentativa campana, inserite nel Pool B, esordiscono martedì 28 giugno. Subito un successo per 2-0 sulla Valle D’Aosta, poi seguito dalla sconfitta di misura contro Trentino, in una gara sfortunata e persa in rimonta al tie break, che costa la permanenza nel Pool B. Di fatto, quella con il Trentino è l’unica sconfitta patita dalle ragazze, che da quel momento hanno inanellano 5 successi per 2-0 contro Umbria, Marche, Basilicata, Alto Adige (tutte nella fase 2) e infine contro la Liguria nella finale 13°-14° posto.

TORNEO MASCHILE: Accompagnati dal consigliere federale Ernesto Avitabile e seguiti dai coach Domenico Delfino Leone e Luigi Russo, i ragazzi della rappresentativa campana, inseriti nel Pool A, esordiscono martedì 28 giugno. Subito un doppio successo per 2-0 nella prima giornata contro Basilicata e Puglia, poi, nella Fase 2, arrivano quattro sconfitte di fila per 2-0 (Lazio Marche, Trentino e Veneto) che rigettano la Campania alle finali per il 9°-12° posto. Finali in cui la selezione riprende il feeling con la vittoria e dopo aver eliminato il Friuli Venezia Giulia in semifinale per 2-0, col medesimo risultato in finale contro l’Umbria si piazza definitivamente al 9° posto.

STAFF: Al seguito della spedizione campana, c’erano il presidente della Fipav Campania, Guido Pasciari e i presidenti territoriali Carmine Menna (CT Napoli), Massimo Pessolano (CT Salerno), Gaetano Cinque (CT Caserta). Hanno fatto parte della spedizione, occupandosi trasversalmente di entrambe le rappresentative: i tecnici Antonio Palermo e Manuel Santagata, il fisioterapista Antonio Lauro, i factotum Luca Varriale e Michele Russo.

DICHIARAZIONI: Ecco le dichiarazioni del presidente della Fipav Campania, Guido Pasciari, al termine del torneo: “Avremmo potuto ottenere qualche piazzamento migliore sia con le ragazze che con i ragazzi ma, quanto fatto da loro e dai loro staff mi ha sicuramente soddisfatto. Si tornava a giocare il Trofeo delle Regioni dopo tre anni ed una pandemia ancora in agguato. È stata, sicuramente, una bellissima esperienza per tutti noi che l’abbiamo vissuta. Adesso ci tocca il compito di programmare il futuro delle rappresentative della nostra Campania. Proveremo a migliorarci, statene certi. Oggi è iniziata la nuova stagione sportiva, buon lavoro a tutte le Società della Campania, con l’augurio che vengano valorizzati sempre di più i nostri giovani atleti. Per quanto di competenza, proveremo a supportare il loro lavoro, come sempre, senza chiacchiere ma con i fatti”.

Articoli recenti