giovedì 28 Gennaio 2021
Home Festeggiamenti & Movida Fiocco rosa in casa Paipais-Guadagno

Fiocco rosa in casa Paipais-Guadagno

Napoli. Benvenuta al mondo alla piccola Maria Isabel Paipais figlia di Apostolos, presidente della Municipalità 8 coordinatore territoriale di Italia Viva a Napolie di Rosita Guadagno. A darne l’annuncio è il papà direttamente sul suo profilo social.
“21 Settembre 2020. Tempismo perfetto!
È nata la nostra Principessa Maria Isabel”, scrive il presidente Paipais, “Un abbraccio da me Rosita e dal fratello maggiore Joseph Sebastian”. La piccola è venuta alla luce nella struttura Pineta Grande Hospital di Castel Volturno nel giorno dela vittoria schiacciante di Vincenzo De Luca alle Regionali e il coordinatore cittadino di Italia Viva ci tiene a rassicurare che prima del lieto evento “Ovviamente abbiamo votato”. Ai neogenitori e alla famiglia giungano gli auguri della redazione de Laprovinciaonline e a Maria Isabel l’augurio speciale del direttore Gabriella Bellini che “la vita le possa sempre sorridere”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

- Advertisment -