Home Politica Forestazione urbana, il Comune di Pomigliano riceve 500mila euro

Forestazione urbana, il Comune di Pomigliano riceve 500mila euro

Pomigliano d’Arco. Il progetto di forestazione urbana del Comune di Pomigliano d’Arco presentato al Ministero della transizione ecologica è stato l’unico in Campania ad essere ammesso a finanziamento, per un importo complessivo di 500.000 Euro.
Le aree individuate per il progetto integrato di forestazione urbana sono:
– il parco pubblico “Giovanni Paolo II”
– il parco pubblico “Giardini d’infanzia”
– Le aree verdi di pertinenza dell’Istituto Comprensivo Sulmona-Catullo.
La superficie complessiva oggetto degli interventi progettuali di piantumazione di alberi e arbusti nonché di rifunzionalizzazione delle praterie, ha una superficie di circa 40.000 mq.
Sotto il profilo della qualità dell’ambiente urbano, il progetto integrato avrà per effetto l’incremento della capacità delle aree verdi di assorbire CO2 e contaminanti atmosferici.
Questo significativo risultato dell’Amministrazione comunale si deve alla determinazione dell’Assessore all’ambiente Mariangela D’Auria ed è il frutto del lavoro straordinario di un team di progettisti coordinato dall’Ing. Antonio Manna e supportato dal Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II.
Un grande risultato che consentirà di accrescere significativamente i polmoni verdi della città e che rappresenta il primo traguardo di un ampia progettualità di lungo termine che trasformerà Pomigliano in una città ecosostenibile ed in linea con i più alti standard europei in tema di “green city”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Nessun commento