martedì 31 Gennaio 2023
HomeComunicati stampaForum regionale dei Giovani: Sandro Iorio presidente della commissione “Occupazione e Formazione”

Forum regionale dei Giovani: Sandro Iorio presidente della commissione “Occupazione e Formazione”

Il territorio vesuviano e, in particolare, Poggiomarino trovano spazio e visibilità nel Forum regionale dei Giovani: Sandro Iorio è stato nominato presidente della commissione “Occupazione e Formazione” del Forum campano. Il giovane di Poggiomarino sarà affiancato da una serie di altri ragazzi, tutti provenienti dalla zona vesuviana: Mario Mariniello (Poggiomarino), Davide Boccia (Striano), Roberta Ranieri (Terzigno), Gianluca Caldarelli (Terzigno), Carlo Cunto (San Giuseppe Vesuviano), Federico Santilli (Pompei), Carmine De Luca (Striano). Un team che lavorerà in sinergia su tematiche, quelle dell’occupazione e della formazione, di particolare rilievo soprattutto in questo periodo storico. “E’ una nomina che mi inorgoglisce e al tempo stesso mi riempie di responsabilità: rappresenterò Poggiomarino e di tutta l’area vesuviana in un organismo importante come il Forum regionale dei Giovani, dove è possibile affrontare un percorso di maturazione e crescita”, spiega Sandro Iorio. Aggiunge Antonia Falco del Forum Giovani Striano “Sono davvero fiera ed orgogliosa del fatto che finalmente il forum regionale veda una nutrita partecipazione di rappresentanti dei nostri comuni. Segno che il lavoro sinergico di questi anni ha portato frutti”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti