lunedì 27 Giugno 2022
HomePoliticaFrancesco Iovino è il nuovo vice sindaco della Città Metropolitana di Napoli

Francesco Iovino è il nuovo vice sindaco della Città Metropolitana di Napoli

Città Metropolitana di Napoli, è Francesco Iovino il nuovo Vice Sindaco. ll Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, ha nominato, con proprio decreto, il Consigliere Francesco Iovino nuovo Vice Sindaco dell’Ente di piazza Matteotti. Iovino prende il posto di Salvatore Pace, che da oggi si occuperà di un altro progetto messo in campo dalla Città Metropolitana in materia ambientale, quello di Ossigeno Bene Comune. De Magistris: “Auguri di buon lavoro al neo Vice Sindaco e un grandissimo grazie al Vice Sindaco uscente, Salvatore Pace”.

Il Sindaco Luigi de Magistris, con proprio decreto n. 204 di oggi, 2 maggio 2019, ha nominato il Consigliere Francesco Iovino nuovo Vice Sindaco della Città Metropolitana di Napoli. Iovino, 40 anni, laureato in Giurisprudenza, è anche Consigliere al Comune di Saviano, di cui è stato anche Vice Sindaco.
“Faccio i migliori auguri di buon lavoro – ha affermato de Magistris – al nuovo Vice Sindaco Metropolitano, nella certezza che saprà svolgere quel ruolo di raccordo necessario tra la città capoluogo e l’area metropolitana, così come tra tutte le forze politiche presenti in Consiglio, il cui accordo di collaborazione istituzionale sta producendo frutti importantissimi per i territori, specie nell’attuale fase di redazione condivisa del piano strategico”.
“Mi preme, inoltre, esprimere il mio grandissimo ringraziamento – ha concluso il Sindaco Metropolitano – al Vice Sindaco uscente, Salvatore Pace, che ha svolto, nel periodo in cui ha esercitato questa funzione, un lavoro egregio sotto il profilo politico, amministrativo ed istituzionale, nella consapevolezza che saprà profondere analoga energia e identico impegno nell’altro progetto strategico messo in campo dalla Città Metropolitana in materia ambientale che, d’intesa con lui, ho ritenuto di affidargli, quello di Ossigeno Bene Comune”.
Con un altro decreto, infatti, il Sindaco ha assegnato all’ex Vice Sindaco, oltre a quelle alle Aree Protette e alla Tutela della biodiversità e della fauna selvatica, anche la delega al programma Ossigeno Bene Comune.  Oggetto di modifica anche le deleghe del Consigliere Michele Maddaloni, che ha visto aggiungere alle materie di sua competenza anche la Realizzazione del Polo Museale del Miglio d’Oro.

Articoli recenti