lunedì 14 Giugno 2021
HomeCronacaFunerali vicebrigadiere, il sindaco proclama il lutto cittadino "Eroe dei nostri tempi"

Funerali vicebrigadiere, il sindaco proclama il lutto cittadino “Eroe dei nostri tempi”

SOMMA VESUVIANA. “Un Eroe dei nostri tempi”, così il sindaco Salvatore Di Sarno ha definito il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega nel manifesto con cui annuncia il lutto cittadino proclamato per lunedì 29 luglio 2019. “Il sindaco interpretando la volontà dell’amministrazione comunale e dei cittadini”, si legge nel manifesto, “proclama il lutto cittadino in concomitanza con i funerali del vicebrigadiere dei Carabinieri Mario Cerciello Rega Ucciso nell’adempimento del dovere per manifestare in modo tangibile e solenne il dolore della Città di Somma Vesuviana per la grave perdita di uno dei suoi figli più cari” e conclude, appunto, “un eroe dei nostri tempi”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti