lunedì 8 Marzo 2021
Home Politica Il Futuro della Città, lettera aperta del sindaco Sorrentino

Il Futuro della Città, lettera aperta del sindaco Sorrentino

MARIGLIANO. Il sindaco Sebastiano Sorrentino parla del Futuro della Città, in una lettera aperta. “La mia elezione alla carica di Sindaco della città di Marigliano avviene in un momento estremamente delicato e decisivo, al fine di determinare assetti e scenari sul piano locale e territoriale.

Nella consapevolezza della responsabilità politica attribuitami; di fronte a scadenze imminenti, come la Costituzione della Città Metropolitana (il cui Consiglio sarà eletto a settembre) e la Programmazione comunitaria di assi di finanziamento (POR Campania 2014-2020, fondi strutturali di natura pubblica); per assicurare a Marigliano la possibilità di incidere su scelte importanti; e volendo rappresentare appieno l’intera cittadinanza, i suoi diritti e le sue aspettative;

ESPRIMO E RIBADISCO

La necessità di fare riferimento ad un quadro politico-programmatico, che accolga in via prioritaria, istanze di sviluppo, occupazione, rilancio della città e tutela delle fasce sociali più deboli; così come sarà specificato nella relazione da presentare, in apertura dei lavori, al Consiglio Comunale. A partire da essa, preciso, sin d’ora la disponibilità all’ascolto, al confronto ed alla partecipazione verso le forze politiche presenti in Consiglio Comunale ed i cittadini tutti.

Esistono questioni non più rinviabili. Con fiducia, auspico, nella sede istituzionale indicata, ogni utile e costruttivo contributo, nell’ottica esclusiva del bene comune”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti