domenica 29 Gennaio 2023
HomeAttualitàGdf Avellino: scambio di auguri con i giornalisti e presentazione del calendario

Gdf Avellino: scambio di auguri con i giornalisti e presentazione del calendario

Nella mattinata odierna, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, Colonnello Salvatore Minale, unitamente agli Ufficiali e ai Comandanti dei Reparti alle dipendenze, ha incontrato, presso l’Istituto Agrario “Francesco De Sanctis” di Avellino, i giornalisti di stampa e TV locali per lo scambio di auguri in occasione delle festività natalizie. Era, altresì, presente una rappresentanza di alunni accompagnati dal Dirigente scolastico dell’istituto, l’ing. Dr. Pietro Caterini.

L’occasione è stata propizia per la presentazione del Calendario Storico della Guardia di Finanza per l’anno 2023, realizzato in collaborazione con lo stilista Giorgio Armani e dedicato all’attività istituzionale a tutela del Made in Italy, che simboleggia la storia, la cultura, la maestria e l’innovazione tecnologica. Un bene di inestimabile valore che la Guardia di Finanza difende da ogni forma di imitazione, contraffazione, usurpazione o plagio.

L’evento si è concluso con un brindisi augurale e la consegna ai giornalisti intervenuti del Calendario Storico Edizione 2023, a testimonianza del consolidato e autentico rapporto costruito nel tempo tra il Corpo e gli Organi di Informazione, fondato sulla fiducia reciproca, sulla trasparenza e sulla verità dei fatti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti