giovedì 24 Settembre 2020
Home Attualità "Con Gegia è finita, siamo rimasti amici" FOTOGALLERY

“Con Gegia è finita, siamo rimasti amici” FOTOGALLERY

Ottaviano. Sette mesi, tanto è durata la relazione tra il modello Michele Carbone e l’attrice Gegia e lui infatti a raccontare la storia d’amore che ha fatto tanto discutere negli scorsi mesi finendo su rotocalchi di gossip e in Tv nel salotto della discussa Barbara D’Urso.

Michele Carbone 24 anni ottavianese era il fidanzato di Gegia fino a qualche giorno fa nonostante la showgirl avesse 31 anni di più. Un amore nato sul set di un video musicale, come la coppia aveva raccontato in tv. “E’ finita per la distanza e per il modo diverso che avevamo di vedere le cose”, racconta Michele, “negli ultimi mesi a causa dei nostri impegni di lavoro era diventato praticamente impossibile vedersi. Siamo rimasti però in ottimi rapporti, da amici”. Il mese scorso un motivo di screzio c’era stato. Su un rivista di gossip erano state pubblicate delle foto in cui nella casa di Gegia si vedeva entrare, la mattina il suo ex fidanzato e la sera Michele. “Devo dire che questa cosa mi diede parecchio fastidio”, ammette il giovane modello, “non siamo riusciti a chiarirci, poi gli altri problemi ed ho preferito chiudere”. Adesso Michele pensa alla su carriera, studia da tempo recitazione all’Accademia di Gianni Salustro e presto andrà a Roma per i suoi studi. Nell’immediato futuro il calendario che presenterà lunedì 15 dicembre e poi una fiction. “Ho voluto realizzare un calendario che ha un titolo ben preciso”, aggiunge, “Stile e lavoro, sono convinto, infatti, che i lavori anche quelli che vengono considerati più umili vadano riabilitati. Ho sempre lavorato fin da piccolo, commerciante con la mia famiglia, e impegnarmi e sporcarmi le mani non mi spaventa. Sono pronto ai sacrifici per raggiungere gli obiettivi e so che devo studiare molto per realizzare il mio sogno di diventare un attore. Comincerò con una prestigiosa accademia a Roma e poi chissà magari poter continuare i miei studi in America. Non credo nelle cose effimere o che arrivano senza troppa fatica, spero che questo possa davvero diventare il mio lavoro. Lo spero”. A convincerlo a posare per un calendario e a puntualizzare alcuni dettagli della carriera di Carbone ci pensa la sua manager, Antonella Cortese, che da anni segue alcune tra le più importanti star della tv nella sua agenzia romana. “Mi è dispiaciuto leggere commenti in cui si diceva che Michele aveva bisogno di Gegia per andare avanti”, ammette, “Michele ha 24 anni è bello e bravo, il titolo nazionale che ha vinto (Mister Italia il bello per il cinema 2014, ndr) lo ha vinto da solo superando tutte le selezioni locali. Sta crescendo, sta studiano e non ha bisogno di un’attrice comica per andare avanti. Presto lavorerà in una fiction e abbiamo molto sorprese in riserbo per lui che preferisco non svelare, ma sono sicura che ci darà grandi soddisfazioni”.

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2019 il premio Napoli Cultural Classic "Donna straordinaria, esponente della stampa locale che attraverso la sua autentica e graffiante penna racconta il nostro territorio anche fuori dai confini. Sempre attenta alla realtà politico-sociale che analizza con puntualità e chiarezza, riesce a coniugare la divulgazione al grande pubblico con l'obiettività suggerita dalla grande esperienza umana che l'accompagna".
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Agromafie, all’Orto Conviviale presentazione del libro di Omizzolo

SANT'ANASTASIA. Domenica 27 settembre, ore 11, L’Orto Conviviale di Sant’Anastasia ospiterà un evento fondamentale per la crescita culturale della città e della regione tutta:...

Riapre il Teatro San Carlo con Gustav Mahler

NAPOLI. Il Teatro di San Carlo finalmente riapre al suo pubblico dopo il lockdown per il Covid-19. Saranno le note della Sinfonia n.1 in...

Il quartiere VIVO “Parco degli aranci” apre i cancelli allacittà di Caserta

CASERTA. Ha preso il via l'intervento di riqualificazione energetica ed illuminotecnica dell'impianto di pubblica illuminazione del Parco degli Aranci,e forse è merito anche dei...

Omaggio a Viviani al Trianon con Nello Mascia

NAPOLI. Il nuovo Trianon Viviani, con la direzione artistica di Marisa Laurito, apre la propria stagione con due spettacoli di Raffaele Viviani messi in...

Parthenope Inferno Celeste, la presentazione alla libreria IoCisto

NAPOLI. Presentazione del libro Parthenope Inferno Celeste - I molteplici volti dell’umanità di Silvana Campese, Phoenix Publishing. Il 28 settembre 2020 ore 18,00 alla...
- Advertisment -