giovedì 29 Luglio 2021
HomeAttualitàGiornata della memoria, il manifesto dell'amministrazione Di Maiolo

Giornata della memoria, il manifesto dell’amministrazione Di Maiolo

MARIGLIANELLA. Per la Giornata della Memoria il manifesto dell’Amministrazione Comunale.

L’Amministrazione Comunale di Mariglianella per la “Giornata della Memoria nel 74° Anniversario dell’abbattimento dei Cancelli di Auschwitz” ha prodotto un manifesto a firma del Sindaco, Felice Di Maiolo e del Presidente del Consiglio Comunale, Dott. Vincenzo Esposito.
Dalla Casa Comunale, Sabato 27 gennaio, Giornata della Memoria, saranno esposte a mezz’asta le bandiere dell’Italia e dell’Europa, mentre è stato affisso un apposito manifesto a beneficio della comunicazione pubblica rivolta alla Cittadinanza di Mariglianella contenente il seguente messaggio:

« Il Parlamento Italiano, con la Legge n. 211 del 20 luglio del 2000, ha istituito il “Giorno della Memoria” in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti. All’Articolo 1 leggiamo: “La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (Sterminio del Popolo Ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati”.
Nel 74° Anniversario dell’Abbattimento dei Cancelli di Auschwitz, 27 gennaio 1945-2019, rinnoviamo la volontà a contribuire alla conservazione della Memoria, in Europa, in Italia ed a Mariglianella, di quei tragici fatti accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale e che vanno portati alla conoscenza delle giovani generazioni. Riconfermiamo il Nostro impegno affinché tali atrocità non accadano Mai Più».

Il Presidente del Consiglio Comunale Il Sindaco
Dott. Vincenzo Esposito Felice Di Maiolo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti