lunedì 8 Marzo 2021
Home Attualità Giornata della Memoria, il video del Comune di Ottaviano. Daniele Ciniglio parla...

Giornata della Memoria, il video del Comune di Ottaviano. Daniele Ciniglio parla ai giovani

OTTAVIANO. In occasione della Giornata della Memoria, istituita per ricordare le vittime dell’Olocausto, delle leggi razziali e coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati ebrei, nonché tutti i deportati italiani nella Germania nazista, l’amministrazione comunale di Ottaviano – nello specifico l’assessore all’istruzione e alla cultura Virginia Nappo – ha chiesto all’attore e videomaker Daniele Ciniglio di realizzare un video che spiegasse ai ragazzi l’importanza del Ricordo, la necessità di conoscere la Storia e di custodire i valori della Pace e della Fratellanza.
“Daniele ha dato vita ad un monologo commovente e allo stesso tempo ironico, capace di fare arrivare il giusto messaggio alle nuove generazioni. L’anno scorso l’intero consiglio comunale di Ottaviano conferì la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre: quest’anno, nell’impossibilità di organizzare eventi in presenza, abbiamo voluto parlare ai giovani attraverso le parole di Daniele Ciniglio. Il video è stato consegnato alle scuole del territorio, con un invito a diffonderlo tra gli studenti nel corso delle lezioni a distanza. Nel suo video, Daniele stimola i giovani ma anche tutti noi alla riflessione e alla condivisione dei valori, necessaria affinché simili eventi non possano mai più accadere”, spiegano il sindaco Luca Capasso e l’assessore Virginia Nappo.
Il video è disponibile on line sulla pagina facebook del sindaco Luca Capasso (@LucaCapassoSindaco) oltre che sulla pagina di Daniele Ciniglio (@lamiaroutine)
Di seguito il link:
https://fb.watch/3h5luA1y3D/

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti