giovedì 4 Marzo 2021
Home Appuntamenti "Giornata Nazionale contro il Bullismo ", l'iniziativa on line di Saviano al...

“Giornata Nazionale contro il Bullismo “, l’iniziativa on line di Saviano al Centro

SAVIANO. il Bullismo nuoce alla Società in modi devastanti, sfavorisce lo sviluppo sociale ed economico, alimenta l’aggressività e la criminalità.
Un paese moderno non può e non deve tollerare tutto questo.

È facile diventare la preda di un bullo, bastano un paio di occhiali, oppure l’apparecchio ai denti, qualche chilo in più, o dichiararsi gay o lesbica. Dico sempre che nasciamo liberi e senza pregiudizi fino all’ età della pubertà. Poi, per il resto della nostra vita, cerchiamo di curare le ferite che ci siamo procurati in quel periodo.
(Conchita Wurst)

In occasione della “Giornata Nazionale contro il Bullismo “, giovedì 11 febbraio 2021, in diretta Facebook, il Movimento civico Saviano Al Centro con il Patrocinio del Comune di Saviano lanceranno un appello non solo alle vittime di bullismo, a cui arriva la nostra solidarietà e supporto, ma anche a chi attua aggressioni.
In questo momento in cui il Covid-19 ha stravolto le nostre vite, la nostra quotidianità, vogliamo invitare, soprattutto i giovani a Riflettere insieme.
#NoiciSiamo
Caterina Romano ( Referente di Saviano Al Centro )
Interverranno:
Vincenzo Simonelli
Sindaco Comune di Saviano
Paola Ammirati
Assessore alla cultura e istruzione
Santina Pierro
Assessore alle politiche sociali
Domenico Ciccone
D.s I.S.S. Saviano – Marigliano
Giovanna Izzo
D.s. I.C. 2 “A.Ciccone” Saviano
Palma Miracapillo
D.s. I Circolo Saviano
Salvatore Allocca
Psicologo clinico e psicoterapeuta cognitivo e comportamentale

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti