giovedì 22 Aprile 2021
HomeAppuntamentiGiovedì la presentazione del libro: "Il misterioso Sebeto"

Giovedì la presentazione del libro: “Il misterioso Sebeto”

NAPOLI. Napoli, città millenaria, ricca storia, cultura, aneddoti e curiosità. Con il volume di Aurelio De Rose Il Misterioso Sebeto. Storia delle acque in Campania e delle fontane di Napoli,

Cuzzolin Editore arricchisce il panorama bibliografico con un’ampia e dettagliata trattazione sulle acque che hanno interessato il territorio campano e la città partenopea. Varie le tesi sull’esistenza e sul percorso del Sebeto, il misterioso fiume che avrebbe attraversato la città di Napoli. Vengono inoltre riportate le sorgenti e gli acquedotti del passato e quelli attualmente in funzione, unitamente alle descrizione meticolosa di tante fontane scomparse che ornavano la città di Napoli, alcune delle quali ancora oggi esistenti. Giovedì 16 maggio, alle ore 17:30, presso l’aula magna Concetta Merola della Parrocchia Santa Maria della Libera, in via Belvedere al Vomero la presentazione del libro. L’evento sarà coordinato dallo scrittore Bruno Pezzella. Interverranno insieme all’autore Aurelio De Rose e all’editore Maurizio Cuzzolin, Achille Della Ragione, scrittore e napoletanista e Giuseppina Scognamiglio docente di letteratura teatrale presso la Federico II.
Nel corso della serata, l’attrice Adriana Carli leggerà brani tratti dal libro e saranno proiettate immagini a cura di Camilla Foggia. Per l’occasione, sarà allestita un’esposizione fotografica di antiche fontane di acqua suffregna a cura di Giovanni Lembo.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti