domenica 25 Settembre 2022
HomeSport"Giro di Pollena Trocchia", al via la gara podistica al Parco Europa

“Giro di Pollena Trocchia”, al via la gara podistica al Parco Europa

POLLENA TROCCHIA. Debutta con il primo “Giro di Pollena Trocchia” l’atletica leggera nella cittadina vesuviana. La gara di podistica si terrà oggi pomeriggio: evento articolato in tre gare podistiche distinte per categorie di età, e, di conseguenza, lunghezza di percorso, che si svolgerà nella zona a valle del Parco Europa e località Musci.

L’iniziativa, promossa del Forum Giovani di Pollena Trocchia, debutta con un sigillo importante: è infatti inserita nel calendario del Giugno Giovani, organizzato dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Napoli. “E’ un’iniziativa estremamente lodevole questa promossa dal Forum dei Giovani che in parte prevede la ripresa di una tradizione del nostro territorio che già in passato ospitava un evento sportivo di questo tipo”, dice il sindaco, Francesco Pinto. “Sarà un grande momento di aggregazione sociale per giovani e meno giovani del territorio che il Forum realizzerà attraverso lo sport vissuto in modo sano e come momento di crescita – dice  l’assessore alle Politiche giovanili e sociali, Pasquale Fiorillo – l’invito alla partecipazione, dunque, si estende anche ai paesi limitrofi”. Nel dettaglio, queste le categorie: età 8-12 anni, percorreranno 600 metri; 13-16 anni, 1.6 chilometri, infine, per gli over 17enni il percorso sarà di 3.6 chilometri. Il raduno per i partecipanti è previsto alle ore 16:30 in zona parco Europa (Viale Italia, area parco giochi). Dopo le gare seguirà la premiazione per i vincitori. Le iscrizioni al “Giro di Pollena Trocchia” si sono chiuse ieri sera al centro “Giovanni Paolo II” in via Esperanto, dove tantissimi ragazzi e ragazze hanno registrato la propria adesione alla prima gara podistica di Pollena Trocchia. E chissà, che da questa competizione non agonistica, possa nascere un futuro campione italiano della maratona.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti