venerdì 25 Giugno 2021
HomeAttualitàGori, salute e sicurezza sul lavoro incontro a Torre del Greco

Gori, salute e sicurezza sul lavoro incontro a Torre del Greco

TORRE DEL GRECO. SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO: UN INCONTRO PER DISCUTERNE
GORI A TORRE DEL GRECO PER “LEADERSHIP IN SAFETY”
Si è svolto quest’oggi a Torre del Greco, presso Villa Balke, il workshop “Leadership in Safety” organizzato nell’ambito della campagna “Il Gruppo Acea SiCura di te”, al fine di avviare un nuovo corso in materia di salute e sicurezza sul lavoro, valori fondamentali per GORI. L’evento, dal carattere dinamico e innovativo, ha coinvolto i dipendenti dell’Azienda, con l’obiettivo di trasferire in maniera interattiva le nozioni indispensabili a trasformare i leader aziendali in veri e propri leader della sicurezza. Ciò è avvenuto attraverso la creazione e la promozione di una vision innovativa, scandita da diversi momenti di confronto e formazione. Lo scopo è stato quello di fornire ai lavoratori gli spunti adeguati ad influenzarne i comportamenti e ottenere il loro impegno in qualità di key sponsor, nell’ottica di un’inversione di rotta culturale, importante e concreta.
“GORI – spiega l’amministratore delegato, Giovanni Paolo Marati – sta vivendo un importante momento di crescita, acquisendo le opere regionali che comporteranno un incremento del personale dagli originari 650 dipendenti a circa 1050. Ho voluto importare l’iniziativa avviata dal gruppo Acea, con l’obiettivo di veicolare la cultura della sicurezza, che dovrà coinvolgere tutto il personale. La formula che abbiamo adottato è quella di individuare e formare all’interno dell’azienda dei leader della sicurezza, che poi a loro volta diffonderanno la conoscenza e i giusti comportamenti in tutti i settori. Non ci può essere efficienza senza sicurezza”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti