giovedì 24 Giugno 2021
HomeSenza categoriaGrave lutto a S.Anastasia, il Covid uccide l'imprenditore Claudio Capone

Grave lutto a S.Anastasia, il Covid uccide l’imprenditore Claudio Capone

Sant’Anastasia. Si era mostrato forte e grintoso l’imprenditore 55enne Claudio Capone positivo al Covid-19 dal 20 aprile scorso, come lui stesso aveva scritto sul suo profilo social, oggi è giunta purtroppo la triste notizia della sua morte. Tanti i post di cordoglio sui social: padre, figlio, fratello, compagno e amico, un uomo dalle mille risorse e sempre gioviale. Un gran combattente e con la forza di un leone ha resistito fino alla fine dei suoi giorni all’ospedale di Nola dove si è spento. Le condoglianze della redazione, del direttore Gabriella Bellini giungano ai suoi familiari; alle figlie, alla mamma, alla compagna, ai fratellli e alle sorelle. I funerali oggi alle 15 alla chiesa Santa Maria la Nova.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti