domenica 25 Settembre 2022
HomeCultura e Spettacoli"I colori della foresta" apre l'evento di pittura a Roccarainola (Na)

“I colori della foresta” apre l’evento di pittura a Roccarainola (Na)

 

 

Venerdì 9 settembre alle ore18:00, presso la Cappella della SS. Concezione di Roccarainola si è svolta la prima giornata  “I Colori della foresta”, tour virtuale alla scoperta della foresta di Roccarainola che ha sancito l’inizio  della IV edizione dell’evento “I Colori di Roccarainola”, estemporanea di pittura in piazza San Giovanni, organizzato dal Museo Civico D’Avanzo in collaborazione con il Comune di Roccarainola; ha moderato l’evento la D.ssa Lucia Napolitano.

Grazie a Tommaso Palo e alla sua passione per la natura, abbiamo avuto modo di conoscere (e ci è sembrato di toccare con mano) il polmone verde che abbraccia Roccarainola. Inoltre l’amministrazione comunale, attraverso le parole del Sindaco Peppe Russo e del Delegato alla Cultura Giovanni Sirignano, hanno anticipato dei progetti che porteranno, nel breve periodo, a poter godere in misura sempre maggiore della foresta.

L’evento continuerà nelle giornate di sabato e domenica, con la partecipazione di venticinque artisti che parteciperanno all’estemporanea intitolata ai due grandi maestri, Vincenzo De Simone e Camillo Capolongo.

Abbiamo  intervistatoTommaso Palo che ha condiviso con noi la sua splendida esperienza, carica di spiritualità, a contatto con la magia dei boschi.  Invitiamo alla visione del video allegato.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti