mercoledì 17 Agosto 2022
HomeAttualitàI pendolari Circum: "Denunciamo con orario estivo riduzione delle corse"

I pendolari Circum: “Denunciamo con orario estivo riduzione delle corse”

Napoli. Dal portavoce del gruppo
NOALTAGLIODEITRENIDELLACIRCUMVESUVIANA Enzo Ciniglio riceviamo una nota che pubblichiamo.

Nonostante la domanda in crescita del servizio ferroviario sulle linee vesuviane, anche questa estate l’EAV dal 27 Giungno al 31 Agosto prospetta una drastica riduzione del servizio su tutte le linee, garantendo solo le corse < festive >.
Quindi, ci sarà la sopressione di tutti i treni < feriali> e con essi la chiusura delle linee Pomigliano- Napoli e Napoli-Centro direzionale- Torre del Greco.
Tutto questo < 'a sera p''a matina >, senza rispetto alcuno per viaggiatori, pendolari e abbonati, visto che non è stato dato ancora annuncio ufficiale all’utenza.
Una scelta aziendale dovuta a una seria mancata programmazione e a una ativica carenza di materiale, viste le continue avarie e soppressione di questi giorni.
E’ una scelta scellerata e meschina che ancora una volta condanna all’isolamento l’intera area Est di Napoli e penalizza i cittadini dell’area metropolitana di Napoli.
La dirigenza Eav, arroccata nel palazzo in questi anni ha prodotto orari di corse a effetto fisarmonica, tanti e tanti da disorientare l’utenza.
E’ uno scandalo che si ripete ciclicamente, come le barelle al Cardarelli, nonostante qualcuno affermi di aver fatto miracoli.
Il comitato pendolari vesuviani ancora una volta denuncia lo sfascio del servizio e la cattiva gestione delle linee vesuviane.

Articoli recenti