mercoledì 21 Aprile 2021
HomePoliticaIgiene urbana, Arpaia: "Segnalo quotidianamente le inefficienze"

Igiene urbana, Arpaia: “Segnalo quotidianamente le inefficienze”

San Giorgio  a Cremano. Ottenere un servizio inerente l’igiene urbana all’altezza delle tasse che pagano i cittadini, su questa linea si sta muovendo il consigliere comunale Gaetano Arpaia.
“Sono settimane che segnalo quotidianamente le inefficienze della Ditta Buttol all’assessore e al dirigente competente”, spiega Arpaia,  “ma non riesco a sapere se alle contestazioni seguono penali così come previsto dal contratto, dal capitolato e dalle norme. Dovremmo avere servizi eccellenti e abbiamo problemi anche con lo spazzamento quotidiano. Pretendo che ciò che pagano i cittadini serva a finanziare servizi di raccolta adeguati a rendere San Giorgio una città pulita”. Responsabilità  che non devono essere addossate ai lavoratori, aggiunge il consigliere.
“Credo che gli operai del cantiere da sempre vicini alla citta’ siamo immuni da responsabilità dirette”, conclude Arpaia, “e che i problemi siano nella mancata programmazione e nell’assenza di qualsiasi controllo.
Continuerò a battermi insieme ai colleghi dell’opposizione affinch’ ogni euro speso corrisponda ad un servizio e San Giorgio sia curata e pulita”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti