sabato 20 Luglio 2024
HomeAttualità"Il Boschetto 'rosso' è diventato una discarica a cielo aperto"

“Il Boschetto ‘rosso’ è diventato una discarica a cielo aperto”

SANT’ANASTASIA – Da un nostro lettore, Gianluca Di Matola, abbiamo ricevuto questa lettera che segnala il disagio che stanno vivendo gli abitanti del Boschetto e la pubblichiamo con la speranza che giunga all’attenzione dell’amministrazione comunale.

Questa è la situazione in cui, da alcuni giorni, versa il parco Boschetto. I cumuli di spazzatura, diventate ormai strutture piramidali, giacciono in terra da diversi mesi.
Un’ondanta di insetti ha invaso le case rendendo la situazione igienico-sanitaria insostenibile.
Da diversi giorni attendiamo, così come è avvenuto in gran parte del paese, l’intervento dell’esercito a rimuovere i rifiuti(ci accontenteremmo anche di una parte, vista l’ingente quantità al suolo).
Tutta la zona Boschetto è diventata una discarica a cielo aperto. In diverse occasioni, molti abitanti della zona, affermano, indignati, di aver visto scaricare addirittura rifiuti di altre parti del paese.
Forse, pensandola in modo malizioso, l’etichetta di zona politicamente rossa(anche se il sindaco Pone dovrebbe ricordare che alle ultime elezioni ha fatto un bel bottino di consensi al Boschetto), ci sta costando questo pesante scotto.
Le colpe politiche che stanno all’apice dell’emergenza rifiuti sono ben note ed è inutile tornarci, anche per non creare il solito “bla bla bla” politico tra destra e sinistra; gli abitanti del Boschetto(anastasiani anch’essi) chiedono di non pagare le colpe di una politica fallimentare; chiedono di essere trattati in maniera equa, ricevendo, da parte dell’istituzione locale, il medesimo impegno, nell’attuazione delle proprie azioni di amministrazione, che sta investendo nel resto del paese. Insomma, rivendichiamo il diritto di vivere in maniera umana.
A questo invito, spero, e speriamo, segua una pronta risposta del primo cittadino che, conclusasi da più di un anno la campagna elettorale e vinta la competizione politica, non dovrebbe mai dimenticare di essere il Sindaco di tutti: che gli piaccia o meno.

In attesa,
Gianluca Di Matola

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche