mercoledì 8 Dicembre 2021
HomePoliticaIl Comune non presenta Piani di Zona per le politiche sociali, Pd:...

Il Comune non presenta Piani di Zona per le politiche sociali, Pd: “Gravissima inadempienza”

Somma Vesuviana. Dalla sezione del Pd di Somma Vesuviana riceviamo una nota che di seguito pubblichiamo.

L’ultima delibera di Giunta Regionale n. 400 del 22.09.2021 ha evidenziato che non risultano essere stati presentati i Piani di zona per l’annualità 2018, relativo al triennio 2016/18 e annualità 2019, relativo al triennio 20199/21.
Non è stato possibile quindi liquidare le risorse del Fondo Nazionale politiche sociali con la conseguente mancata erogazione di servizi essenziali sui territori dell’ambito 22 con Comune Capofila Somma Vesuviana e con legale rappresentante il Sindaco Pro tempore della nostra città.
Il Partito Democratico di Somma Vesuviana denuncia questa gravissima inadempienza che di fatto paralizza l’intero indotto delle Politiche Sociali che riteniamo essere il motore del benessere di qualsiasi comunità e che avrà come conseguenza il commissariamento dell’ambito 22.
Ci chiediamo come in questi anni siano stati analizzati e gestiti i bisogni delle nostre Comunità in assenza di una necessaria programmazione.
Saranno colmate tali inadempienze nei tempi stretti stabiliti per legge? Giungere a questa grave situazione è sicuramente l’evidente fallimento di un’ improvvisata gestione Amministrativa che non ha a cuore il benessere comune delle nostre città.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti