domenica 23 Gennaio 2022
HomeAppuntamentiIl giovane Montalbano e Braccialetti Rossi per Andrea Tidona

Il giovane Montalbano e Braccialetti Rossi per Andrea Tidona

Andrea Tidona va a tutta fiction tra il giovane Montalbano e la nuova serie di Braccialetti Rossi!

Infatti figura nel cast delle nuove puntate della fiction Il Giovane Montalbano, in onda su Rai 1. Nel frattempo sta girando la nuova serie di Braccialetti Rossi, una delle fiction Rai più amate.
Andrea, com’e’ andata sul set ?
E’ andata benissimo! Grande gruppo, grande simpatia, grande professionalità. Ritrovarsi è stato molto bello, anche se non posso nascondere un velo di malinconia trasmessomi dal mio personaggio andato in pensione nella prima serie, e che quindi ha un’attività necessariamente ridotta. In compenso mi sono goduto la mia bella terra, rimanendo a lungo nella mia casa nelle campagne di Modica e quindi, comunque, vicino al set e ai miei compagni di lavoro.

Quando rivedremo invece gli attesi Braccialetti Rossi?
Come al solito, a meno di imprevisti fra fine Febbraio e i primi di Marzo.

Qual è il segreto del successo di queste due fiction così seguite?
Il segreto in entrambe le fiction, pur se estremamente lontane fra loro come genere, è la qualità degli elementi che le compongono. Nessun successo è decretato da un unico elemento. In entrambi casi, i vari elementi ( testi, attori, ambientazione, musica, regia ecc.) combinano in modo semplicemente fantastico.

Altri progetti in vista?
Sì, in teatro, da cui sono lontano, per i miei gusti, da troppo tempo. E’ una “invenzione” su Pirandello cui tengo moltissimo.

Dopo una lunga carriera di successo, hai un sogno da realizzare ancora?
I sogni sono tanti e guai a non averli. Per realizzare i sogni, però, ci vuole una grande passione. Quindi diciamo che il mio sogno è rimanere appassionato a questo lavoro fino all’ultimo giorno in cui potrò farlo.

Tre aggettivi per descriverti?
Onesto, generoso, vagamente pigro.

Come trascorri il tuo tempo libero? Vado in giro, mi piace molto viaggiare, anche piccoli viaggi, mi piace camminare, grandi escursioni nella natura. In questi giorni mi è tornata la voglia di tirare con l’arco.

Come hai conquistato la tua compagna?
Con la simpatia, il buonumore, la buona tavola e … qualcos’altro!!

Qual e’ stato il segreto della vostra lunga unione?
Il fallimento dell’amore è pensare che esista “il segreto di un lungo amore”. L’amore diventa lungo quando due persone sono disposte a “costruirlo” insieme, non c’è altro.

Fra i tanti colleghi, chi apprezzi di più e con chi condividi una amicizia?
Sono tanti i colleghi che apprezzo e spesso non sono i più…..”gettonati”. Non faccio nomi per non far torto nessuno. Amici, no! Per me l’amicizia è quasi come l’amore e quindi solo lunghi e intensi rapporti la possono determinare. Dopo che ci si è sperimentati in situazioni di grandi gioie o di grandi difficoltà ci si può riconoscere come veri amici. A me non è capitato di avere rapporti di questo genere con i miei colleghi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti