domenica 21 Luglio 2024
HomeAttualità"Il Santuario della Madonna di Castello va restaurata", l'appello del Rettore...

“Il Santuario della Madonna di Castello va restaurata”, l’appello del Rettore ai fedeli

Carissimi, sono quasi due gli anni nei quali vivo il mio servizio nel nostro Santuario ai piedi della Madonna. Nel lavoro discreto, onesto e prudente cerco di promuovere il culto della Madonna di Castello e di tenere le porte del Santuario aperte a tutti. Al mio arrivo, alla consegna delle sole chiavi della Chiesa, erano già assai evidenti le condizioni della struttura. A partire dalle campane rotte, dal tetto che scorre, dall’intonaco caduto, dalle tegole da sostituire per arrivare ad una pulizia degli interni e al restauro della venerata immagine della Madonna secondo le indicazioni della Sovrintendenza e della Curia. Nel corso di questo tempo, ho sostenuto impegni gravosi e portato a compimento alcune di queste cose urgenti e necessarie da compiere. Ora ho bisogno di aiuto e non ho paura di chiederlo perché il nostro Santuario sia riparato, la statua della Madonna restaurata e tutto risplenda ancor più per gloria e onore della Vergine Maria. Le sole offerte date durante la celebrazione della Messa non riescono a creare un fondo per questi lavori da fare, coprono le spese di gestione ordinaria, ma questi sono lavori straordinari da fare. Chiedo ai devoti della Madonna di aiutarmi per riparare quanto prima il tetto della Chiesa affinché non ci sia un altro inverno con la pioggia che entra nel solaio. L’aiuto può venire da un contributo mensile da dare direttamente a me (di cui lascio ricevuta) oppure con un’offerta con bonifico bancario di Banca Intesa San Paolo con codice IBAN: IT06AO306909606100000193263 intestato al Santuario di Castello – Somma Vesuviana con specifica: per i lavori al Santuario. Come mia consuetudine, scrivo tutto nel libro mastro del Santuario e nel bilancio che affiggo alle porte della Chiesa ogni due mesi, Certo di trovare piena collaborazione presento tutti nella preghiera alla Madonna di Castello e vi ringrazio per quanto farete
Somma Vesuviana, 29/06/2024
d. Francesco Feola, rettore

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche