mercoledì 5 Agosto 2020
Home Politica Il vicesindaco D'Avino: "Strade, scuole, un Polo Sportivo da settembre al via...

Il vicesindaco D’Avino: “Strade, scuole, un Polo Sportivo da settembre al via importanti progetti”

SOMMA VESUVIANA. Una nota in cui il vicesindaco di Somma Vesuviana Sergio D’Avino annuncia importanti progetti per la città, progetti che partiranno da settembre.
Ecco di seguito il testo che pubblichiamo.

“A Settembre rifacimento di ben 16 strade tra centro e periferie con la realizzazione di rotonde ed eliminazione di incroci pericolosi. Somma avrà la sua Villa Comunale. Stanziati fondi per le scuole, daremo il via all’Asilo Nido Comunale, ben 2 Milioni e 500 mila
euro anche per il plesso scolastico di Via Roma. Per gli anziani già attivo il
telesoccorso ma avremo luoghi di aggregazione. Poi Polo sportivo. Siamo per la politica del fare. “Il Covid non ci ferma in questa incessante attività amministrativa. Si sta procedendo con un lavoro di squadra: dai responsabili di servizio, ai consiglieri e agli assessori e la svolta sarà popolare e decisiva. A Settembre rifaremo ben 16 strade sul territorio sommese, tutto pronto, tra centro e periferie. Urbanisticamente realizzeremo anche le rotonde eliminando molti incroci pericolosi e dunque a tutela della sicurezza dei
cittadini. Somma Vesuviana finalmente avrà la sua Villa Comunale ed un nuovo edificio scolastico, stanziati già 3 milioni e 700 mila euro. Metteremo mano agli edifici scolastici. A Settembre daremo il via a Somma Vesuviana ad un Asilo Nido Comunale ma non è finita perché sono stati già stanziati ben 2 milioni e 500 mila euro per il plesso principale “Gaetano Arfè” del Primo Circolo Didattico delle Scuole Elementari. La Scuola, i luoghi di aggregazione sociale saranno cuore pulsante della fase amministrativa con l’ottimizzazione di risultati concreti. Nei giorni scorsi è stato di fondamentale importanza anche l’incontro con la Soprintendenza sul Piano Urbanistico Comunale e sulla questione Condono, ma saremo nel pieno rispetto delle normative vigenti con la valutazione delle pratiche.
Già attivo il telesoccorso per anziani . Nella parte alta del paese invece sorgerà una
residenza per anziani. “Le politiche sociali con la Scuola e la valorizzazione urbanistica del paese saranno al centro della nostra azione amministrativa. A Somma Vesuviana sbarca un innovativo progetto sull’autismo del quale in modo più approfondito daremo ulteriori dettagli.
Anche Somma Vesuviana avrà il Progetto Itia per il contrasto alla povertà ancora più
essenziale durante l’emergenza che stiamo continuando a vivere.
Nei prossimi mesi forniremo anche dati concreti sul Telesoccorso per anziani che a Somma Vesuviana è già attivo. Un servizio di fondamentale importanza e necessità soprattutto per coloro i quali vivono da soli in periodi come il lockdown. Itia e telesoccorso si aggiungono a quei servizi attivati per le persone con disabilità ed anche a tutela dei minori. Nella parte alta del paese sorgerà una residenza per anziani.
Ed ancora isole spartitraffico e modernizzazione del servizio di sosta, recupero
dell’area Ex Simons che era in degrado e realizzazione di un Polo Sportivo e
residenza per anziani.
«Dal settore delle politiche sociali alla viabilità sinonimo di vivibilità. Per un impatto
efficace sulla viabilità e sul traffico si sta definendo la messa in opera di archetti
parapedonali, isole spartitraffico, segnaletica verticale e orizzontale, separatori di corsia, in cantiere una nuova gara per l’assegnazione delle strisce blu e la modernizzazione dello stesso servizio di sosta. Somma Vesuviana ha bisogno di ulteriori spazi di aggregazione sociale. Per oltre 20 anni è stata inutilizzabile l’area Ex Simons. Oggi , grazie all’attenzione dell’amministrazione Di Sarno puntiamo al recupero ed abbiamo pensato ad una manifestazione d’interesse per cancellare l’incuria e il degrado e renderla usufruibile. Non ultimo è lo sport. Non dimentichiamo la grande tradizione sportiva di Somma Vesuviana. In questo paese portiamo un unico polo sportivo. Le attività sportive sono strategiche se basate su logica di insieme”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Palavolo B1 F. Nives Palmese al servizio della Luvo Barattoli Arzano

La schiacciatrice arriva in Campania dopo quattro anni trascorsi a Bologna "Vengo ad Arzano perché mi piace vincere, ho la voglia e la grinta per...

Scuole, Confapi: i fondi di sistema integrato anche alle paritarie dell’infanzia

Napoli. Stabilite le linee guida per il riparto dei 10 milioni di euro per gli istituti campani Si è tenuto, presso la sede della Regione...

Brusciano. Grazie ai suoi concittadini ritrovato Pasquale Mocerino

Brusciano. Una buona notizia. Poco dopo l'appello del sindaco Giuseppe Montanile sono stati proprio i bruscianesi a ritrovare Pasquale Mocerino. Lo annuncia direttamente il...

Brusciano. Scomparso Pasquale Mocerino, il sindaco “Aiutateci a riportarlo a casa”

BRUSCIANO. "Attiviamoci e collaboriamo con la Famiglia Mocerino per riportare a casa il caro Pasquale". L'appello del sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile per un...

Inchiesta Ospedali Covid, Villani: “Necessario commissariare l’Asl Na1”

Inchiesta Ospedali Covid. Villani (M5S)"É necessario commissariare l'Asl Na1 e reestituire dignità alla Sanità Campana".  “L'inchiesta sugli appalti per gli ospedali Covid ha finalmente...
- Advertisment -