lunedì 26 Settembre 2022
HomePoliticaIn 5mila senza medico di base. VIllani: 'Celere inserimento dei neo assunti'

In 5mila senza medico di base. VIllani: ‘Celere inserimento dei neo assunti’

“Circa 5.000 cittadini di Sarno non hanno più il medico di Medicina Generale e sono privi di assistenza sanitaria di base: a tal proposito ho scritto al Direttore Generale dell’Asl di Salerno Mario Iervolino, al Direttore f.f. del Distretto Sanitario 62 Antonio Bello e a tutti i vertici dell’Asl competenti per sollecitare all’inserimento dei tre vincitori dell’ultimo concorso per medici di Medicina Generale nel territorio interessato. È opportuno predisporre celermente tempo possibile tutti gli atti necessari, in modo tale che questi professionisti possano iniziare la loro attività al più presto, garantendo la salvaguardia e la tutela del diritto alla salute”: a dirlo è la Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani.
“Nei giorni scorsi ho ricevuto diverse di segnalazioni dai pazienti di Sarno che non hanno più il medico di base e si trovano in difficoltà. Eppure, in data 13 luglio 2021 scorso tre medici sono risultati vincitori del concorso per titoli espletato per esercitare la Medicina Generale nel Distretto 62 dell’Asl di Salerno, afferente ai Comuni di Sarno, Pagani, San Valentino Torio e San Marzano sul Sarno. Ad oggi però, l’Asl Salerno e il Distretto 62 risultano inadempienti rispetto all’inserimento effettivo di questi professionisti, non avendo pubblicato ancora la delibera atta a far operare tali medici nel territorio. Questo ritardo sta causando troppi disagi ai nostri cittadini e alle strutture sanitarie: bisogna mettere subito questi medici in condizioni di lavorare, non c’è tempo da perdere considerato anche che la sanità nell’Agro Nocerino Sarnese, ma in generale in tutta la Regione, sta vivendo una fase molto delicata a causa dell’emergenza da Covid 19 – spiega l’on.Villani – Come se non bastasse, questa situazione si riflette in un carico maggiore per il già esiguo personale del Pronto Soccorso dell’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno e della continuità assistenziale che talvolta, sono costretti a prescrivere ai pazienti anche alcuni farmaci soggetti al piano terapeutico, normalmente di esclusiva competenza del Medico di Medicina Generale. Il ritardo nell’inserimento nel Distretto 62 dei medici di Medicina Generale che si sta protraendo da diverse settimane peggiora dunque, la grave e strutturale carenza di organico che l’Asl Salerno affronta quotidianamente con non poche ripercussioni sui livelli qualitativi delle prestazioni sanitarie nel territorio. Mi auguro che dopo il mio sollecito, l’Asl possa accelerare le procedure per avviare l’attività dei tre nuovi medici di Medicina Generale a Sarno: è un atto dovuto, importantissimo al fine di fornire adeguate prestazioni sanitarie ai cittadini del nostro territorio, alleggerire il carico dei presidi dell’Agro Nocerino Sarnese e garantire il diritto alla salute” conclude la Deputata Villani.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti