domenica 29 Gennaio 2023
HomeAppuntamentiINAUGURATO AD AMALFI IL VILLAGGIO DI NATALE

INAUGURATO AD AMALFI IL VILLAGGIO DI NATALE

Dal freddo del Polo Nord alla casetta di marzapane vista mare di Amalfi, tra elfi ballerini, gnomi cantastorie e laboratori creativi. Dal 20 al 24 dicembre, inserito nel più ampio cartellone “Il Natale dei Piccoli”. Ingresso Gratuito

Dal Polo Nord al sole di Amalfi. Babbo Natale, dal suo quartiere generale in Lapponia al freddo tra ghiaccio e neve, si trasferisce nella sua casetta di marzapane vista mare in Costa d’Amalfi, fra elfi ballerini e gnomi cantastorie, laboratori creativi, spettacoli teatrali e tante esilaranti sorprese per rendere ancora più magico il Natale per grandi e piccini.

Sarà un sogno ad occhi aperti il Villaggio di Natale che sarà inaugurato martedì 20 dicembre alle ore 16 al Parco Pineta, tra le attrazioni più attese del cartellone eventi previsto dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Daniele Milano. 

Lo spirito natalizio pervade ogni angolo, con piazze, vicoli, lungomare che tornano ad animarsi, tra musica, street parade di gruppi folkloristici, zampogne e ciaramelle in simbolo di fortuna e felicità.

“Il Villaggio di Babbo Natale regalerà felicità e sorrisi – sottolinea l’Assessore all’Infanzia, Francesca Gargano – ‘Imparare giocando’: è questo l’obiettivo finale del cartellone pensato per i più piccoli. Sorprenderli, leggere l’emozione nei loro occhi, stimolare la loro curiosità e la fantasia attraverso i laboratori creativi. Abbiamo registrato un record di prenotazioni per la letterina di Natale su carta di Amalfi. Centinaia di bambini hanno aderito all’iniziativa presso il Museo della Carta di Amalfi. È stata un’esperienza entusiasmante anche per noi vedere ogni bimbo realizzare il suo foglio di carta pregiata e, successivamente, scrivere la propria lista dei desideri da spedire a Babbo Natale. Un’occasione di aggregazione, ma anche di trasmissione di un sapere antico, qual è la lavorazione artigianale delle nostre cartiere. Anche il Villaggio di natale, come tutti gli eventi in programma ad Amalfi, sarà ad ingresso gratuito, perché tutti i piccoli devono sperimentare la gioia e l’allegria: il Natale è la festa di tutti”.

“Il Villaggio di Natale sarà aperto tutti i giorni, fino ad arrivare alla Vigilia del 24 dicembre con un meraviglioso spettacolo di prosa e musica pensato appositamente per i nostri bambini e le loro famiglie– spiega l’assessore agli Eventi, Enza Cobalto – Sarà bello e divertente potersi muovere tra luci e decorazioni. La terrazza sul mare del porto di Amalfi sarà soprattutto location di tanti laboratori a tema che si alterneranno di giorno in giorno: i bimbi prepareranno il panettone e decoreranno i biscotti. E poi ci sarà il mago dello zucchero filato, le caldarroste e tanti show per ridere insieme e sognare con i personaggi delle fiabe. Infine, ad attenderli, il nostro meraviglioso Babbo Natale. Gli eventi, però, non si concluderanno con il Natale, ma proseguiranno fino all’Epifania. Sarà una vera festa della famiglia, perché siamo convinti che conquisterà adulti e piccolini”.

Tanti gli appuntamenti in cartellone aspettando Natale. Venerdì 23 Dicembre alle ore 11:30, in Località Castello a Pogerola ci sarà lo spettacolo itinerante “InCantabosco – Le leggende del Natale”: Un percorso immersivo fra fiabe, leggende e natura, durante il quale si vivrà una coinvolgente avventura: aiutare gli elfi del bosco a salvare le tradizioni del Natale, risolvendo indovinelli, una caccia al tesoro e tante altre attività da svolgere in compagnia, tra musica, giochi e canti, a cura della Compagnia Citrea.

Il 24 Dicembre, invece, è la Vigilia di Natale, il giorno più frenetico dell’anno! Dove saranno finite le renne di Babbo Natale?! Lo scopriremo insieme con lo spettacolo “Rudolph dal naso rosso”, la storia della più celebre fra le renne e dei suoi fantastici amici, in compagnia del Grande Elfo e della regina Tormentilla. La pièce teatrale, a cura della Compagnia Citrea, si terrà alle ore 11:00 e alle ore 12:30 al Parco Pineta, tra le attrazioni del Villaggio di Natale. 

Martedì 27 Dicembre presso la Chiesa di San Pietro a Tovere, alle ore 11, è in programma lo spettacolo per bambini e ragazzi a cura della Compagnia Citrea, “Al Castello di Arendelle”, con i protagonisti del celebre film Frozen, Elsa, Anna, Olaf e Kristoff, impegnati a decorare il loro castello per le feste natalizie, quando si accorgono che manca qualcosa… riusciranno a ritrovare tutti insieme il vero senso del Natale?! 

Le feste di Natale e Capodanno ad Amalfi proseguono all’insegna dell’incrocio tra tradizione e modernità venerdì 30 Dicembre alle ore 11:00, in Piazza della Bussola ad Amalfi, con il laboratorio creativo per bambini e ragazzi “Gli strumenti del Capodanno Folk Amalfitano”. La musica e le antiche tradizioni del folklore amalfitano ci offrono uno spunto per realizzare un magnifico laboratorio di Capodanno, a cura de Il Mondo di Naty.

Che feste sarebbero, però, se prima di rientrare a scuola non arrivasse anche al Befana a portare i suoi doni? O il suo carbone a chi è stato più cattivo? E così spazio alla fantasia e all’estro giovedì 5 Gennaio alle ore 11:00, all’Arsenale della Repubblica di Amalfi, per il laboratorio creativo per realizzare la propria calza fatta a mano, tutta hand made? È il simbolo dell’Epifania, che ogni bimbo lascia ai piedi del letto in attesa di ritrovarla, al risveglio, piena di dolciumi. Ad Amalfi la prepareremo tutti insieme! Per poi proseguire con lo spettacolo sempre in Arsenale, alle ore 18:00, Amalfi: un vero show con “La Bottega della Befana”. 

Informazioni logistiche: il parcheggio in roccia “Luna Rossa” è chiuso per lavori di manutenzione, restano disponibili le aree della Darsena, di Piazza Flavio Gioia I e II, della Berma portuale. A partire dal 6 dicembre su tutte le aree sarà praticata una tariffa di 3 euro all’ora, dalle ore 9:00 alle ore 16:00 e 2 euro all’ora, dalle ore 16:01 alle ore 8:59.

Dal 27 dicembre 2022 al 6 gennaio 2023, saranno praticate tariffe di 6 euro all’ora, dalle ore 9:00 alle ore 18:00 (Darsena e Piazza Flavio Gioia I e II), 5 euro all’ora, dalle ore 9:00 alle ore 18:00 (Berma esterna del molo foraneo) e 2 euro all’ora, dalle ore 18:01 alle ore 8:59 su tutte le aree. Solo in questi giorni, su tutte le aree di sosta e limitatamente alla fascia oraria diurna, si applica 1 euro all’ora o frazione in più, esclusivamente per le prime due ore di fruizioni. (Ufficio Stampa Comune di Amalfi: Mario Amodio/Barbara Landi).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti