lunedì 8 Marzo 2021
Home Comunicati stampa Inaugurazione campo di calcio dedicato alla memoria di Simone Frascogna

Inaugurazione campo di calcio dedicato alla memoria di Simone Frascogna

Casalnuovo di Napoli. Lunedì mattina 25 Gennaio 2021- il sindaco di Casalnuovo di Napoli Massimo Pelliccia, alla presenza del sindaco della Città Metropolitana di Napoli Luigi de Magistris, inaugurerà il nuovo campetto di calcio di viale dei Pini. Il taglio del nastro della struttura, ubicata nel cuore del rione di edilizia popolare ex legge 219, è previsto alle ore 10.00. Il rettangolo di gioco sarà intitolato alla memoria di Simone Frascogna, ucciso a 19 anni mentre lo scorso novembre difendeva un amico da una vile aggressione scaturita da futili motivi.

L’amministrazione comunale con l’evento di lune mattina, a cui prenderanno parte la famiglia della giovane vittima e il cantante Sal Da Vinci, intende ricordare un figlio della sua terra strappato alla vita precocemente e in maniera barbara.

«La morte di Simone ha lasciato un vero vuoto, rappresenta un forte dolore per l’intera comunità casalnuovese – ha dichiarato il sindaco Massimo Pelliccia -. Per onorare la sua memoria e permettere anche alle future generazioni di conoscerlo e ricordarlo, abbiamo scelto di intitolargli un campo di calcio che inaugureremo lunedì. Con noi ci saranno Sal Da Vinci e il sindaco di Città Metropolitana Luigi de Magistris. L’opera è stata realizzata grazie ai fondi del Piano Strategico Metropolitano, un’occasione importante che la città di Casalnuovo ha saputo cogliere per creare nuovi spazi ed infrastrutture. Con noi ci sarà anche la famiglia di Simone – ha aggiunto il primo cittadino – condivideremo con loro questo momento. È un modo per far sentire la vicinanza delle istituzioni e per ribadire che noi non ci arrenderemo mai, fino a quando non avremo giustizia per Simone».

Il campo di viale dei Tigli è una delle opere realizzate con i fondi del Piano Strategico di Città Metropolitana, progettata per creare un centro di aggregazione giovanile nel comparto ex legge 219. Lo stato di avanzamento delle opere relative al Piano Strategico di Città Metropolitana è in regola con la tabella di marcia programmata dal Comune di Casalnuovo nonostante i disagi causati dal Coronavirus. A quasi un anno dalla firma sulla convenzione attuativa (13 febbraio 2020) tra Comune e Città Metropolitana, sette delle otto opere finanziate sono partite e alcune sono state già consegnate alla cittadinanza.

«Un anno fa a Palazzo Lancellotti, alla presenza del sindaco metropolitano Luigi de Magistris, abbiamo presentato i progetti del Piano Strategico e l’iter che ci ha portato ad ottenere i finanziamenti; oggi siamo pronti a consegnare le opere alla comunità», ha concluso il sindaco Pelliccia.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti