giovedì 29 Luglio 2021
HomeCronacaIncendia dieci box auto, arrestato commerciante del posto

Incendia dieci box auto, arrestato commerciante del posto

BACOLI. Incendia dieci box auto, arrestato commerciante del posto.

I Carabinieri della Stazione di Bacoli hanno rintracciato e tratto in arresto Antonio Scotto Di Vetta, commerciante 51enne del luogo già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo è stato raggiunto da un’ ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari emessa dal GIP di Napoli per incendio aggravato. L’uomo è ritenuto il mandante dell’incendio di dieci box auto di diversi proprietari,  tra via Risorgimento e via De Curtis. Nei box al momento dell’incendio erano presenti quattro autovetture, quattro scooter e suppellettili varie.
Le indagini dei militari sono state effettuate sullo studio di immagini di videosorveglianza e il rinvenimento in possesso dell’uomo di abbigliamento e accessori ritratti nelle riprese video. Scotto Di Vetta è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti