venerdì 25 Giugno 2021
HomeCronacaIncidente statale 268, scontro tra auto e moto: un ferito

Incidente statale 268, scontro tra auto e moto: un ferito

Incidente sulla statale 268, nei pressi dell’uscita di Sant’Anastasia, in direzione Napoli, intorno alle ore 18:00 è avvenuto lo scontro tra una motocicletta e un autoveicolo, una Fiat modello Panda.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118. Ancora in corso di accertamento le cause dell’incidente. Dalle prime indiscrezioni ci sarebbe un solo ferito, prontamente soccorso e condotto in ospedale.

Traffico in tilt su entrambi i sensi di marcia. Solo dopo alcune ore e l’intervento delle forze dell’ordine la circolazione veicolare al momento scorre regolare su entrambi i sensi di marcia e non si registrano code.

La strada statale 268, detta anche del Vesuvio, collega Cercola ad Angri. Attraversa i comuni di Ottaviano, S. Giuseppe Vesuviano, Terzigno, Somma Vesuviana, S.Anastasia, Boscoreale. Per l’elevato numero di sinistri automobilistici è anche conosciuta con l’appellativo di “stradale della morte”.

Seguiranno aggiornamenti.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti