sabato 4 Luglio 2020
Home Cronaca Incontri di calcio visibili in locali pubblici con contratti pay per view...

Incontri di calcio visibili in locali pubblici con contratti pay per view irregolari, i carabinieri denunciano 22 esercenti

NAPOLI. Attiravano la clientela nei locali pubblici pubblicizzando la visione della partita di calcio sui canali pay per view di Sky e Mediaset utilizzando abbonamenti privati. I carabinieri denunciano 22 esercenti.

I carabinieri della stazione Quartieri spagnoli nella serata di ieri, durante lo svolgimento del match Napoli-Juventus hanno controllato decine di esercizi commerciali all’interno dei quali veniva resa disponibile al pubblico la visione della partita su monitor, tv e proiettori collegati a decoder sintonizzati sui canali a pagamento. Al termine del servizio sono stati dieci gli esercenti denunciati, i titolari sono stati trovati a utilizzare contratti residenziali invece di quelli per locali pubblici che comporterebbero tariffe più onerose, e, comunque, il pagamento dei diritti.

I controlli hanno riguardato agenzie di scommesse, ristoranti, pizzerie e bar ubicati nelle zone Quartieri spagnoli, Decumani e Chiaia (vico Santa Teresa degli Spagnoli, via Medina, vico Vetriere Vecchia, via Speranzelle, via Santa Brigida, piazza Trieste e Trento, vico Sergente Maggiore, via Emanuele de Deo, via Montecalvario, vico Lungo del Gelso, via Toledo, gradoni di Chiaia, via San Mattia, vico Teatro Nuovo, via Chiaia, via Serra, piazzetta Rodinò, via Spagnoli, salita Cariati). Per effettuare le verifiche i militari dell’arma si sono avvalsi della collaborazione dei tecnici delle rispettive aziende Sky e Mediaset. Le 10 denunce di ieri sera si aggiungono ad altre 12 fatte durante analoghi controlli disposti dai carabinieri della compagnia Napoli Centro la serata del 14 dicembre scorso, durante il match Napoli-Milan.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

S.Anastasia. Real Vesuviana: “Giuseppe dalla luce al buio”

SANT'ANASTASIA. Riceviamo e pubblichiamo nota stampa dall' Asd Napoli Real Vesuviana. "Giuseppe è l’uomo, l’evoluzione di un bambino che improvvisamente, a soli sei anni ,perde...

Napoli Teatro Festival, domani al Duomo di Salerno: “Ho ucciso i Beatles”

NAPOLI. Napoli Teatro Festival Italia. Domani domenica 5 luglio primo appuntamento in regione, al Duomo di Salerno, con Ho ucciso i Beatles - Atto unico...

Premio “Ambasciatore del Sorriso 2020″ dedicato a Pulcinella

NAPOLI. Il  Premio “Ambasciatore del Sorriso 2020 sarà dedicato  a “ Pulcinella”. In corsa per la nomina Patrimonio Unesco come bene immateriale.  Il prestigioso Premio...

Anziano aiuta famiglia in difficoltà ma viene minacciato per soldi. Arresto

NAPOLI. Ponticelli. I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale Pasquale De Crescenzo, 36enne di...

Brusciano. Evade dai domiciliari, trovato a Casalnuovo con auto rubata

BRUSCIANO. Evade dagli arresti domiciliari e viene sorpreso alla guida di un’auto rubata. Carabinieri arrestano 42enne. I carabinieri della Stazione di Brusciano hanno arrestato per...
- Advertisment -