venerdì 4 Dicembre 2020
Home Cronaca Inquinamento ambientale, sequestrata azienda: fumi e liquidi dispersi illecitamente

Inquinamento ambientale, sequestrata azienda: fumi e liquidi dispersi illecitamente

STRIANO. Inquinamento ambientale. Sequestrata azienda per zincatura di metalli. I fumi e i liquidi delle lavorazioni venivano emessi in atmosfera o scaricati nelle fogne.

I carabinieri della locale stazione hanno sequestrato preventivo un’azienda, in via Foce, di proprietà di un 45enne del luogo in esecuzione a un decreto emesso dal gip di Torre Annunziata per gravi violazioni alla normativa in materia di tutela ambientale accertate in collaborazione con l’Arpac e l’Asl Napoli3 Sud. L’azienda, operante nella zincatura di pezzi metallici e con alle dipendenze otto operai, ha un valore stimato circa 100mila euro.
Nel corso di controlli, a tutela degli stessi addetti e dell’ambiente, i militari dell’arma hanno accertato che i fumi sprigionati dalle lavorazioni venivano emessi direttamente nell’atmosfera senza alcun filtraggio. Non solo: i liquidi derivanti dalle operazioni di zincatura venivano scaricati direttamente nelle fogne, anche in questo caso senza essere sottoposti ad alcun filtraggio.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Marigliano piange Francesco Del Duca, il cordoglio del sindaco

Marigliano. Tantissimi i messaggi di affetto e di dolore per la morte di Francesco Del Duca, imprenditore che un mese fa aveva...

Il comandante Nacar rappresenterà 18 Comuni nella cabina di regia Terra dei fuochi

Marigliano. Un incarico che premia l'impegno ed i risultati raggiunti: il comandante della polizia locale di Marigliano, il maggiore Emiliano Nacar, rappresenterà 18...

Campania, Confapi: Amazon valore aggiunto per Pmi

Il presidente Marrone: «Bene accordo per internazionalizzazione» Napoli – «L'accordo concluso da Confapi con Amazon, il Politecnico di Milano e Ice per sostenere le sue...

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...
- Advertisment -