venerdì 2 Dicembre 2022
HomeCultura e SpettacoliIntervista all'artista Lucia Cassini e la sua "rinascita"

Intervista all’artista Lucia Cassini e la sua “rinascita”

 

Vi presentiamo la videointervista della splendida e poliedrica attrice, cabarettista, cantante Lucia Cassini, molto amata dal popolo partenopeo, l’emblema della “macchietta napoletana”, conosciuta in tutto il mondo. Una donna che con grande  forza e serenità  è riuscita a superare le avversità della vita, la sua malattia di qualche tempo fa, facendone un punto di forza per rialzarsi e ripartire con nuovi progetti.

Tanti sono i suoi programmi per il futuro e ce ne parla con la sua innata semplicità e schiettezza; dal suo romanzo dal titolo “Ischia Forever”  è nata la fiction “Ischia Forever” che ha ripreso le registrazioni  dopo l’interruzione dell’emergenza sanitaria per il Covid 19.

 

 

Sabato 19 novembre alle ore 21:00, presso il Teatro Bello di Milano, in via San Cristoforo 1, ci sarà uno spettacolo  musicale dal titolo “Lucì del Varietà” di Lucia Cassini, con Enzo Maddaluno come pianista e con la direzione artistica di Domenico Iannone.

 

Martedì, 29 novembre, alle ore 20:45, presso il Teatro Troisi a Fuorigrotta – Napoli, sarà presentato lo spettacolo dal titolo “Il dopo guerra”, dove, insieme alla Cassini si esibiranno altri importanti artisti partenopei e non, tra cui il maestro Mario Maglione, Antonello Rondi, Alessia Moio,Carmine Di Domenico, Christian Brucale, Ciro Sciallo,, Diego Sanchez, Flora Contento, Francesco Malapena, Gianfranco Caliendo, Nicola Mormone, Rosa Chiodo.

 

Vi auguriamo una buona visione della video intervista.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti