lunedì 26 Settembre 2022
HomeAttualitàIovino: "Ho chiesto di visitare gli ospedali di Nola e Pollena"

Iovino: “Ho chiesto di visitare gli ospedali di Nola e Pollena”

Nola. ” È mia intenzione visitare tutte le strutture sanitarie della nostra A.S.L. “.
Oggi tramite pec istituzionale il consigliere regionale FRANCESCO IOVINO ha chiesto ai vertici aziendali di poter visitare gli ospedali di Nola e Pollena facendo riferimento alle legge che gli dà un potere di sindacato ispettivo.
“Ho intenzione con spirito costruttivo di visitare gli ospedali e tutte le strutture sanitarie della nostra A.S.L..Mi accompagnerà durante il percorso il dott. Antonio Agostino Ambrosio, esperto in campo medico, per poi inoltrare proposte e segnalazioni al Direttore Generale Ing. Gennaro Sosto”.
A breve quindi avrà inizio il tour di Iovino con il chiaro intento di radiografare le criticità presenti ma anche per “evidenziare i meriti di tante strutture esistenti che effettuano una Sanità di grande livello”. Ha concluso Iovino.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti