giovedì 23 Settembre 2021
HomeCronacaLa camorra semina il terrore a Ponticelli, bomba in via Lombardi

La camorra semina il terrore a Ponticelli, bomba in via Lombardi

Napoli. É diventato ormai un campo di battaglia il quartiere Ponticelli,  l’altra notte una bomba è esplosa in via Vera Lombardi, probabile destinatario dell’attentato dinamitardo un 55enne pluripregiudicato ex affiliato del clan Sarno. I responsabili si sono dileguati facendo perdere le loro tracce. Sul posto i poliziotti del commissariato di Ponticelli. Chiara la matrice camorristica dell’episodio, ormai già da mesi i clan si stanno “sfidando”  con stese e ordigni esplosivi seminando terrore tra i residenti  per il controllo del territorio.

Leggi anche

Esplosione a Ponticelli, boato avvertito fin nel vesuviano

Camorra a Ponticelli, un’altra bomba danneggia 8 auto

Bomba a Ponticelli, Marzatico: ‘Lo Stato deve far sentire la sua presenza’

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti