domenica 29 Gennaio 2023
HomeAttualitàLa Clementoni dona giochi ai bimbi seguiti dalla Mir Odv

La Clementoni dona giochi ai bimbi seguiti dalla Mir Odv

SANT’ ANASTASIA. E’ tutto pronto per la cerimonia di consegna di libri e giocattoli a bambini e ragazzi dell’associazione di volontariato, Mir Odv, da parte dell’azienda Clementoni di Recanati, nelle Marche. Saranno distribuiti giocattoli per circa 40 bambini e altri venticinque andranno ai ragazzi dei “Diversamente uguali” . L’evento si svolgerà a partire dalle ore 10:00 – mercoledì 28 dicembre – nella sala consiliare del Comune di Sant’Anastasia, in piazza Siano, alla presenza del sindaco Carmine Esposito e delle assessore Cettina Ciliberti (Politiche sociali) e Veria Giordano (Cultura), nonché della presidente della Mir Odv, Anna Busiello, e di Paola Maione, direttrice del coro.

A rendere piu’ ricco il parterre, presenzieranno la manifestazione tre funzionari dell’azienda marchigiana, accompagnati da Cristina Rotica, volontaria. Oltre a Michele Toscano, anastasiano doc, in qualità di promoter, partecipa Danilo Sarachini, collaboratore nelle attività sociali; Riccardo Bevilacqua, grafico, impegnato nella ricerca e sviluppo dei giocattoli, napoletano. Quest’ultimo ha un’esperienza comune con Toscano: entrambi si sono trasferiti dal Sud a Recanati, dove attualmente vivono, e lì hanno avuto la possibilità di esprimere il loro talento campano.

“I proprietari della Clementoni – ha spiegato Michele Toscano- sono persone molto sensibili e vicino ai bisognosi. Dei veri benefattori. Oltre ad occuparsi di portare giocattoli anche nei luoghi di guerra (attualmente in Ucraina), sostengono alcune famiglie disagiate”.-

“Sono rimasta impressionata da quanto ha detto Michele Toscano durante il nostro incontro – ha raccontato Anna Busiello. La sensibilità dei Clementoni ci ha fatto subito sentire in sintonia con loro”.

”Non è la prima volta che il brand marchigiano sbarca a Sant’Anastasia per la donazione a favore dei piccoli anastasiani – afferma Maria Maione, vice presidente dell’associazione Mir-. E di anno in anno l’evento promette di arricchirsi di nuovi spunti. Infatti, in programma c’è l’ipotesi di un gemellaggio con Recanati, città natale del grande poeta Giacomo Leopardi, la cui presenza è segnalata anche in Campania”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti